Scadenze del 30 Settembre 2021

  • ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Presentazione dichiarazione mensile modello INTRA 12

    Gli Enti non commerciali di cui all'art. 4, quarto comma, del D.P.R. n. 633/1972 e i produttori agricoli di cui all'art. 34, sesto comma, dello stesso D.P.R. n. 633/1972, devono provvedere all’invio della Dichiarazione mensile dell’ammontare degli acquisti intracomunitari di beni registrati con riferimento al secondo mese precedente, dell’ammontare dell’imposta dovuta e degli estremi del relativo versamento (Modello INTRA 12), esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediari abilitati, utilizzando i canali Fisconline o Entratel. N.B. Sono tenuti a quest'adempimento sia gli enti non commerciali non soggetti passivi d'imposta sia quelli soggetti passivi Iva, limitatamente alle operazioni di acquisto realizzate nell'esercizio di attività non commerciali.

    Commenti disabilitati su ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Presentazione dichiarazione mensile modello INTRA 12
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI PERSONE FISICHE – Versamento imposte NON titolari P.Iva

    I contribuenti persone fisiche NON Titolari di partita Iva, inclusi coloro che partecipano in attività economiche per le quali NON sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità, tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche (Modelli 730/2021, Redditi PF 2021), che hanno scelto il pagamento rateale effettuando il primo versamento entro il 30 giugno, devono versare la 4° rata delle imposte risultanti dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo per l'anno 2020 e di primo acconto per l'anno 2021, con applicazione degli interessi nella misura dello 0,99% (per coloro che hanno effettuato il primo versamento entro il 30 luglio 2021 avvalendosi della facoltà prevista dall'art.…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI PERSONE FISICHE – Versamento imposte NON titolari P.Iva
  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI PERSONE FISICHE – Versamento imposte NON titolari P.Iva

    Versamento imposte (soggetti NON Titolari di P.Iva che hanno usufruito della proroga al 15 settembre articolo 9-ter introdotto dalla legge di conversione n. 106/2021 del Decreto Sostegni bis) I contribuenti persone fisiche NON Titolari di partita Iva, che partecipano in attività economiche per le quali si applicano gli indici sintetici di affidabilità fiscale, tenuti ad effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche (Modelli 730/2021, Redditi PF 2021), che hanno scelto il pagamento rateale e che si sono avvalsi del differimento previsto dall'art. 9-ter del decreto legge 25 maggio 2021, n. 73, devono versare la 2° rata delle imposte risultanti dalle dichiarazioni annuali, a titolo di saldo…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE DEI REDDITI PERSONE FISICHE – Versamento imposte NON titolari P.Iva
  • BOLLO AUTO – Versamento

    Proprietari di autoveicoli con oltre 35 Kw residenti in Regioni che non hanno stabilito termini diversi con scadenza del bollo auto in agosto 2021, devono effettuare il pagamento delle tasse automobilistiche (bollo auto), presso le Agenzie Postali con apposito bollettino di C/Cp, presso gli Uffici dell'A.C.I., le tabaccherie o le agenzie di pratiche auto, oppure online sul sito dell'A.C.I., attraverso l'home banking del proprio istituto di credito o tramite l'app IO.

    Commenti disabilitati su BOLLO AUTO – Versamento
  • SUPERBOLLO AUTO – Versamento

    Coloro che risultano proprietari, usufruttuari, acquirenti con patto di riservato dominio, o utilizzatori a titolo di locazione finanziaria di autovetture e di autoveicoli per il trasporto promiscuo di persone e cose con potenza superiore a 185 Kw con bollo scadente ad agosto 2021 e residenti in regioni che non hanno stabilito termini diversi, dovranno versare l'addizionale erariale alla tassa automobilistica, pari a 20 euro per ogni kilowatt di potenza del veicolo superiore a 185 Kw, ridotta dopo cinque, dieci e quindici anni dalla data di costruzione del veicolo rispettivamente al 60%, al 30% e al 15%. Non è più dovuta decorsi venti anni dalla data di costruzione. Il versamento avviene utilizzando…

    Commenti disabilitati su SUPERBOLLO AUTO – Versamento
  • IVA ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Versamento IVA acquisti intracomunitar

    Gli enti non commerciali e gli agricoltori esonerati devono liquidare e versare l’Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese precedente, tramite modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario, indicando il codice tributo 6043. Sono tenuti all'adempimento sia gli enti non commerciali non soggetti passivi d'imposta sia quelli soggetti passivi Iva, limitatamente alle operazioni di acquisto realizzate nell'esercizio di attività non commerciali. Per le amministrazioni pubbliche il codice tributo è 622E da riportare sul modello F24Ep.

    Commenti disabilitati su IVA ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Versamento IVA acquisti intracomunitar
  • GRUPPO IVA – Presentazione dichiarazione

    I soggetti passivi stabiliti nel territorio dello Stato partecipanti ad un Gruppo Bancario di cui all'art. 37-bis del Testo Unico di cui al d.lgs. 385 del 1993 che intendono esercitare l'opzione per diventare un unico soggetto passivo, denominato Gruppo IVA, devono presentare la dichiarazione per la costituzione del Gruppo IVA (Modello AG/1) per chi intende effettuare l'opzione (oppure la revoca) con effetto a decorrere dal 1° gennaio dell'anno successivo. Il modello, sottoscritto da tutti i partecipanti, è presentato dal rappresentante del Gruppo IVA utilizzando i servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate. La sottoscrizione e la presentazione avvengono esclusivamente in modalità telematica diretta, tramite l'applicazione disponibile nell'area autenticata del sito internet www.agenziaentrate.gov.it.

    Commenti disabilitati su GRUPPO IVA – Presentazione dichiarazione
  • 5 PER MILLE REMISSIONE IN BONIS – Regolarizzazione iscrizioni

    Ultimo giorno per regolarizzare la posizione degli enti del volontariato, delle associazioni sportive dilettantistiche, riconosciute ai fini sportivi dal Coni, che svolgono una rilevante attività di interesse sociale, degli enti della ricerca scientifica e dell’università e degli enti della ricerca sanitaria interessati a partecipare al riparto della quota del 5 per mille dell’Irpef per l’esercizio finanziario 2021, che non hanno assolto in tutto o in parte entro i termini di scadenza gli adempimenti prescritti per l’ammissione al contributo.  Tutti questi enti potranno porre rimedio alla loro “dimenticanza” inviando la richiesta all’Agenzia delle entrate. Stessa opportunità anche per gli enti della ricerca scientifica e dell’università, e per gli enti della ricerca sanitaria, che dovranno…

    Commenti disabilitati su 5 PER MILLE REMISSIONE IN BONIS – Regolarizzazione iscrizioni
  • FATTURE ELETTRONICHE – Adesione consultazione

    Ultimo giorno utile per gli operatori Iva, gli intermediari dagli stessi delegati, i consumatori finali per aderire al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici. L’ulteriore differimento lo ha previsto l'Agenzia delle Entrate con il Provvedimento Agenzia delle Entrate del 30.06.2021 n. 172890, e che è intervenuto sul punto 8-ter del provvedimento n. 89757 del 30 aprile 2018 "Consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici nel periodo transitorio”, sostituendo le parole “dal 1° luglio 2019 al 30 giugno 2021” con “dal 1° luglio 2019 al 30 settembre 2021”.

    Commenti disabilitati su FATTURE ELETTRONICHE – Adesione consultazione
  • IVA – Rimborso IVA beni e servizi acquistati e importati

    Ultimo giorno utile per la presentazione dell’istanza per: Rimborsi Iva Ue soggetti non residenti (extra Ue)  I soggetti passivi Iva stabiliti in Stati non appartenenti alla Comunità europea con cui esistono accordi di reciprocità devono presentare istanza, tramite il modello Iva 79 da indirizzare al  Centro Operativo di Pescara – via Rio Sparto, 21 – 65129 Pescara, per il rimborso dell'Iva assolta nello Stato italiano in relazione a beni e servizi ivi acquistati e importati. La trasmissione può essere effettuata tramite:  consegna diretta servizio postale "corriere espresso". Negli ultimi due casi farà fede la data di spedizione. Non saranno ritenute valide le istanze pervenute via fax o per posta elettronica.…

    Commenti disabilitati su IVA – Rimborso IVA beni e servizi acquistati e importati
  • CONTRIBUTO PEREQUATIVO – Presentazione Dichiarazione dei Redditi

    Differito 30 settembre 2021 (in luogo del 10 settembre) il termine di trasmissione della dichiarazione modello Redditi 2021 per i contribuenti che intendono richiedere il contributo a fondo perduto “perequativo”. In considerazione delle esigenze rappresentate dagli ordini professionali e dalle associazioni di categoria, con un dPCm viene così modificata la scadenza prevista dall’articolo 1, comma 24, Decreto-legge n. 73 del 25 maggio 2021, Per tutti gli altri contribuenti, invece, la scadenza per l’invio del modello dichiarativo Redditi 2021 resta il 30 novembre.

    Commenti disabilitati su CONTRIBUTO PEREQUATIVO – Presentazione Dichiarazione dei Redditi
  • TAX CREDIT EDICOLE – Presentazione istanze

    Ultimo giorno utile per l'invio della domanda di accesso per l'anno 2021 al credito di imposta per gli esercenti attività commerciali che operano nel settore della vendita al dettaglio di giornali, riviste e periodici.  Le domande possono essere presentate dal titolare o legale rappresentante dell'impresa esclusivamente per via telematica, attraverso l’apposita procedura disponibile nell'area riservata del portale impresainungiorno.gov.it, accessibile, previa autenticazione via: Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID),  Carta Nazionale dei Servizi (CNS),  Carta d’Identità Elettronica (CIE),  dal percorso di menù "Servizi on-line" -> "Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l'informazione e l'editoria" -> "Credito di imposta edicole".  Per gli anni 2021 e 2022, possono accedere al beneficio: gli…

    Commenti disabilitati su TAX CREDIT EDICOLE – Presentazione istanze
  • CODICE PIN INPS – Dismissione credenziali di accesso

    Ultimo giorno di utilizzo del codice PIN INPS. Dal 1° ottobre 2021, non sarà più utilizzabile per accedere ai servizi online dell’Istituto: sia da parte degli operatori professionali (termine prorogato, in luogo del 1° settembre, con il messaggio Inps n. 2926 del 25 agosto 2021) che da parte dei privati cittadini, i quali dovranno utilizzare gli altri codici digitali "trasversali", validi per tutte le amministrazioni pubbliche, ovvero: SPID di secondo livello (almeno) CIE carta di identità elettronica CNS 

    Commenti disabilitati su CODICE PIN INPS – Dismissione credenziali di accesso
  • DEFINIZIONE AGEVOLATA – Versamento rata scaduta del 31.07.2020

    Rimodulazione del termine “ultimo” per il pagamento delle rate in scadenza nel 2020 relative a: "Rottamazione-ter”,  “Saldo e stralcio”  “Definizione agevolata delle risorse UE”. Ultimo giorno utile, per non perdere i benefici delle definizioni agevolate di cui sopra, per il versamento della rata scaduta il 31 luglio 2020. Ricordiamo che, per i contribuenti in regola con il pagamento delle rate 2019, il mancato, insufficiente o tardivo versamento di quelle in scadenza per l’anno 2020 non determina la perdita dei benefici della Definizione agevolata, se le stesse verranno integralmente corrisposte entro il: 31 luglio 2021, per la rata in scadenza il 28 febbraio 2020 della “Rottamazione-ter” e della “Definizione agevolata delle risorse…

    Commenti disabilitati su DEFINIZIONE AGEVOLATA – Versamento rata scaduta del 31.07.2020
  • IVA – Richiesta di rimborso dell’IVA beni e servizi acquistati e importati

    Presentazione istanza per: Rimborsi Iva Ue soggetti non residenti (extra Ue)  I soggetti passivi Iva stabiliti in Stati non appartenenti alla Comunità europea con cui esistono accordi di reciprocità devono presentare istanza, tramite il modello Iva 79 da indirizzare al  Centro Operativo di Pescara – via Rio Sparto, 21 – 65129 Pescara, per il rimborso dell'Iva assolta nello Stato italiano in relazione a beni e servizi ivi acquistati e importati. La trasmissione può essere effettuata tramite:  consegna diretta servizio postale "corriere espresso". Negli ultimi due casi farà fede la data di spedizione. Non saranno ritenute valide le istanze pervenute via fax o per posta elettronica. Rimborsi Iva Ue non residenti…

    Commenti disabilitati su IVA – Richiesta di rimborso dell’IVA beni e servizi acquistati e importati
  • CASSA INTEGRAZIONE eventi non evitabili

    SOGGETTI: Imprese industriali  e dell' Edilizia ADEMPIMENTO:  Presentazione  all'INPS  delle domande di CIGO per eventi oggettivamente non evitabili verificatisi nel mese precedente  (v. Art. 15, D.Lgs. 14.09.2015, n. 148 D.Lgs. 24.09.2016, n. 185).Ricordiamo che la Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria (CIGO) integra o sostituisce la retribuzione dei lavoratori a cui è stata sospesa o ridotta l'attività lavorativa per situazioni aziendali dovute a eventi transitori e non imputabili all'impresa o ai dipendenti, incluse le intemperie stagionali e per situazioni temporanee di mercato. Sono destinatari della CIGO i lavoratori assunti con contratto di lavoro subordinato (compresi gli apprendisti con contratto di apprendistato professionalizzante), con esclusione dei dirigenti e dei lavoratori a domicilio .…

    Commenti disabilitati su CASSA INTEGRAZIONE eventi non evitabili
  • LIBRO UNICO compilazione e/o stampa mese precedente

    SOGGETTI OBBLIGATI: tutti i Datori di lavoro privati ,  con alcune eccezioni: datori di lavoro domestici, aziende individuali artigiane senza dipendenti,  società cooperative, e ogni altro tipo di società  purché  senza lavoratori subordinati,   imprese familiari che si avvalgono solo del lavoro di coniugi ,  figli e  altri parenti e affini. ADEMPIMENTO: Obbligo di registrazione dei dati  e stampa del Libro unico del lavoro o, nel caso di soggetti gestori, di consegna di copia al soggetto obbligato alla tenuta, in relazione al periodo di paga precedente.MODALITÀ: elaborazione e stampa meccanografica su fogli mobili a ciclo continuo, preventivamente numerati in ogni pagina e vidimati dall’Inail o da soggetti abilitati (tipografie) a…

    Commenti disabilitati su LIBRO UNICO compilazione e/o stampa mese precedente
  • INVIO UNIEMENS flusso dati mese precedente

    SOGGETTI: I datori di lavoro aziende private  e pubbliche,  già tenuti a presentare la denuncia contributiva mod. DM10/2 e/o la denuncia mensile dei dati retributivi EMENS.ADEMPIMENTO: invio della Comunicazione dei dati retributivi e contributivi UniEmens dei lavoratori dipendenti ,  nonché delle informazioni necessarie per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni, relativi al mese precedente. Per i datori di lavoro, l’invio deve avvenire entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di competenza.ATTENZIONE: Se il giorno della scadenza  è festivo, il termine è prorogato al primo giorno lavorativo del mese successivo. MODALITA': Via telematica sul sito dell'Inps.

    Commenti disabilitati su INVIO UNIEMENS flusso dati mese precedente
  • FATTURE ELETTRONICHE – Versamento Imposta di bollo fatture 2° trimestre 2021

    I Soggetti obbligati ad assolvere l'imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse nel secondo trimestre dell'anno 2021, devono effettuare il versamento, in unica soluzione, dell'imposta di bollo relativa alle fatture elettroniche emesse nel secondo trimestre dell'anno, mediante il servizio presente nell'area riservata del soggetto passivo IVA presente sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate, con addebito su conto corrente bancario o postale, oppure utilizzando il Modello F24 predisposto dall'Agenzia delle Entrate con modalità esclusivamente telematica. Se l’importo dovuto per il primo trimestre non supera 250,00 euro, il versamento può essere eseguito entro il 30 settembre. Se l'importo dovuto complessivamente per il primo e secondo trimestre non supera 250,00 euro, il versamento…

    Commenti disabilitati su FATTURE ELETTRONICHE – Versamento Imposta di bollo fatture 2° trimestre 2021
  • DICHIARAZIONE PRECOMPILATA 2022 – Trasmissione dati spese sanitarie Sistema TS 1° semestre 2021

    ATTENZIONE: Slitta dal 31 luglio 2021 al 30 settembre 2021 il termine ultimo per l’invio dei dati al Sistema TS delle spese sanitarie sostenute nel primo semestre 2021. L'annuncio è stato dato con un comunicato del 26 luglio apparso sul sito del Sistema TS, il MEF ha così accolto la richiesta di alcune associazioni di categoria circa le criticità tecniche di aggiornamento nei tempi dei relativi software e ha emesso un decreto in fase di pubblicazione che fissa la nuova scadenza del 1° semestre. Per il 2021, la trasmissione dei dati relativi alle spese sanitarie e veterinarie sostenute nel 2021 dovrà essere effettuata con cadenza semestrale, con obbligo di invio entro la fine…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE PRECOMPILATA 2022 – Trasmissione dati spese sanitarie Sistema TS 1° semestre 2021