Scadenze del 1 Marzo 2021

  • ROTTAMAZIONE TER – Versamento prima rata 2021

    ATTENZIONE: Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato che è in corso di redazione il provvedimento per differire il termine di pagamento delle rate della “Rottamazione-ter", attualmente fissato il 1° marzo 2021. (Comunicato Stampa n. 36 del 27 febbraio 2021).  Il termine riguarda le rate del 2020 ancora non versate a cui si aggiunge la prima rata del 2021 della rottamazione-ter. Il provvedimento entrerà in vigore successivamente al 1° marzo 2021 e i pagamenti, anche se non intervenuti entro tale data, saranno considerati tempestivi purché effettuati nei limiti del differimento che sarà disposto. Il 1° marzo* scade anche il termine per il versamento della prima rata 2021 contenuta nel piano…

    Commenti disabilitati su ROTTAMAZIONE TER – Versamento prima rata 2021
  • IMPRESE DI ASSICURAZIONE – Versamento imposta premi incassati

    Le imprese di assicurazione devono provvedere al versamento dell’imposta sui premi e accessori incassati nel mese di gennaio, nonché degli eventuali conguagli dell'imposta dovuta sui premi e accessori incassati nel mese di dicembre 2020. Il versamento va effettuato utilizzando il modello F24 Accise con modalità telematiche, indicando i codici tributo: 3354 imposta sulle assicurazioni (erario) 3356 imposta sulle assicurazioni RC auto (Province) 3357 contributo al SSN sui premi di assicurazione RC auto 3358 contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto (Friuli-Venezia Giulia) 3359 contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto (Trento) 3360 contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto (Bolzano) 3361 contributo al Fondo di solidarietà…

    Commenti disabilitati su IMPRESE DI ASSICURAZIONE – Versamento imposta premi incassati
  • IVA ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Versamento IVA relativo ad acquisti intracomunitari

    Gli enti non commerciali e gli agricoltori esonerati devono liquidare e versare l’Iva relativa agli acquisti intracomunitari registrati nel mese di gennaio, tramite modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario, indicando il codice tributo 6043. Sono tenuti all'adempimento sia gli enti non commerciali non soggetti passivi d'imposta sia quelli soggetti passivi Iva, limitatamente alle operazioni di acquisto realizzate nell'esercizio di attività non commerciali. Per le amministrazioni pubbliche il codice tributo è 622E da riportare sul modello F24Ep.

    Commenti disabilitati su IVA ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Versamento IVA relativo ad acquisti intracomunitari
  • ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Presentazione dichiarazione mensile modello INTRA 12

    Gli Enti non commerciali di cui all'art. 4, quarto comma, del D.P.R. n. 633/1972 e i produttori agricoli di cui all'art. 34, sesto comma, dello stesso D.P.R. n. 633/1972, devono provvedere all’invio della Dichiarazione mensile dell’ammontare degli acquisti intracomunitari di beni registrati con riferimento al secondo mese precedente, dell’ammontare dell’imposta dovuta e degli estremi del relativo versamento (Modello INTRA 12), esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediari abilitati, utilizzando i canali Fisconline o Entratel. N.B. Sono tenuti a quest'adempimento sia gli enti non commerciali non soggetti passivi d'imposta sia quelli soggetti passivi Iva, limitatamente alle operazioni di acquisto realizzate nell'esercizio di attività non commerciali.

    Commenti disabilitati su ENTI NON COMMERCIALI E AGRICOLTORI ESONERATI – Presentazione dichiarazione mensile modello INTRA 12
  • LOCAZIONE FONDI RUSTICI – Registrazione denuncia annuale cumulativa e versamento imposta di registro

    I Titolari di contratti di locazione di fondi rustici devono provvedere alla registrazione della denuncia annuale cumulativa dei contratti di affitto di fondi rustici, non formati per atto pubblico o scrittura privata autenticata, posti in essere nell'anno 2020. La denuncia deve essere sottoscritta e presentata, in doppio originale, da una delle parti contraenti, ad un qualsiasi Ufficio Territoriale dell'Agenzia delle Entrate. Contestualmente alla denuncia deve essere presentata l'attestazione di pagamento dell'imposta di registro corrisposta con Modello F24 "Elementi identificativi", utilizzando il codice Tributo: 1500 – LOCAZIONE E AFFITTO DI BENI IMMOBILI – Imposta di Registro per prima registrazione Nel caso in cui la presentazione sia effettuata in via telematica utilizzando il…

    Commenti disabilitati su LOCAZIONE FONDI RUSTICI – Registrazione denuncia annuale cumulativa e versamento imposta di registro
  • OPERATORI FINANZIARI – Comunicazione mensile all’Anagrafe Tributaria

    Gli operatori finanziari, quali Banche, società Poste Italiane S.p.a., gli Intermediari Finanziari, le Imprese di Investimento, gli Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio, le Società di Gestione del Risparmio, nonché ogni altro Operatore Finanziario (indicati all'art. 7, sesto comma, del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 605), devono comunicare all'Anagrafe Tributaria i dati, riferiti al mese solare precedente, relativi ai soggetti con i quali sono stati intrattenuti rapporti di natura finanziaria. Modalità: Esclusivamente in via telematica utilizzando il software SID – Gestione Flussi Anagrafe Rapporti.

    Commenti disabilitati su OPERATORI FINANZIARI – Comunicazione mensile all’Anagrafe Tributaria
  • SOSTITUTI D’IMPOSTA – Conguaglio sui redditi lavoro dipendente

    Per i sostituti d'imposta scade il termine per effettuare il conguaglio tra le ritenute operate e l'imposta dovuta ai fini IRPEF sui redditi di lavoro dipendente e assimilati e per la determinazione delle addizionali regionale e comunale all'IRPEF.

    Commenti disabilitati su SOSTITUTI D’IMPOSTA – Conguaglio sui redditi lavoro dipendente
  • IMPOSTA DI BOLLO – Versamento 1° rata bimestrale assolta in modo virtuale

    I soggetti autorizzati a corrispondere l'imposta di bollo in maniera virtuale devono versare la 1° rata bimestrale dell'imposta di bollo assolta in modo virtuale relativa alla dichiarazione presentata entro il 31 gennaio 2021, tramite modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario abilitato, utilizzando il codice Tributo: 2505 – Bollo virtuale – rata. Poste Italiane S.p.a., Banche ed istituti di credito autorizzati al rilascio di assegni bancari in forma libera devono versare la 1° rata bimestrale dell'imposta di bollo assolta in modo virtuale dovuta sugli assegni bancari e postali in forma libera in circolazione. La rata deve essere versata mediante integrazione della rata bimestrale liquidata dall'Ufficio dell'Agenzia delle Entrate…

    Commenti disabilitati su IMPOSTA DI BOLLO – Versamento 1° rata bimestrale assolta in modo virtuale
  • SPID/CIE/CNS – Accesso ai servizi online dell’Agenzia delle Entrate

    Dal 1° marzo 2021 i cittadini che accedono ai servizi online dell'Agenzia potranno farlo attraverso SPID, CIE e CNS. Gli utenti in possesso delle credenziali di Fisconline, fornite dall’Agenzia, potranno continuare a utilizzarle fino alla naturale scadenza, e comunque non oltre il 30 settembre 2021. Non saranno più rilasciate, invece, nuove credenziali. Dal 1° ottobre 2021, quindi, le credenziali Fisconline non saranno più attive e sarà necessario accedere, a scelta, con uno dei tre strumenti: SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale (scopri come ottenere le credenziali SPID) CIE – Carta d’identità elettronica  (scopri come usare la CIE per accedere all'area riservata dei servizi online dell’Agenzia delle Entrate) CNS –…

    Commenti disabilitati su SPID/CIE/CNS – Accesso ai servizi online dell’Agenzia delle Entrate
  • TIPOGRAFIE – Comunicazione annuale forniture di documenti fiscali

    Come ogni anno i soggetti autorizzati alla diffusione degli stampati fiscali, quali tipografie autorizzate alla stampa di documenti fiscali e soggetti autorizzati ad effettuarne la rivendita, devono comunicare all’Agenzia delle Entrate, entro il mese di febbraio, i dati riguardanti le riforniture degli stampati fiscali effettuate nell’anno precedente (ricevute fiscali, bolle d’accompagnamento, formulari rifiuti, ecc.). Quest'anno, il termine ultimo per la trasmissione dei dati relativi al 2020, è il 1° marzo 2021, essendo il 28.2 una domenica. La comunicazione deve essere effettuata esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediari abilitati, utilizzando il servizio telematico ENTRATEL o FISCONLINE.

    Commenti disabilitati su TIPOGRAFIE – Comunicazione annuale forniture di documenti fiscali
  • IMU – Conguaglio saldo 2020

    Versamento del saldo IMU 2020 a conguaglio, ovvero della eventuale differenza tra quanto versato entro il 16.12.2020 e quanto dovuto sulla base delle nuove aliquote approvate dai Comuni che hanno usufruito della proroga al 31.01.2021 per la pubblicazione delle delibere Comunali sul sito Internet del MEF. Il termine di pagamento del 28 febbraio, cadendo di domenica, slitta al 1° marzo. A seguito della pubblicazione delle nuove aliquote, i contribuenti potrebbero trovarsi in due situazioni differenti, entrambe regolamentate dal comma 4-septies dell’articolo 1 D.L. 125/2020: nel caso in cui siano deliberate maggiori aliquote, il contribuente dovrà pagare la differenza tra l’imposta dovuta a seguito dell’applicazione delle maggiori aliquote e quanto versato entro…

    Commenti disabilitati su IMU – Conguaglio saldo 2020
  • DICHIARAZIONE 730/2022 E REDDITI PF PRECOMPILATA – Trasmissione dati spese sanitarie al Sistema TS

    Invio telematico dei dati delle spese sanitarie relative al mese di gennaio 2021 ai fini della predisposizione del modello 730 / REDDITI 2022 PF precompilato, da parte di medici e odontoiatri, farmacie e parafarmacie, ASL, psicologi, ecc. e veterinari. Ricordiamo che dal 2021 l'invio dovrà essere effettuato mensilmente, entro la fine del mese successivo alla data del documento fiscale. Il termine di invio del 28.02.2021 cadendo di domenica slitta al 1° marzo 2021 Con il Decreto del 19 ottobre 2020, pubblicato in GU del 29.10.2020 n. 270, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha definito le modalità di invio dei dati delle spese sanitarie e veterinarie al Sistema TS, adeguando il tracciato…

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE 730/2022 E REDDITI PF PRECOMPILATA – Trasmissione dati spese sanitarie al Sistema TS
  • VETERINARI – Comunicazione dati spese veterinarie del 2020 al Sistema TS

    SOGGETTI: Iscritti agli Albi professionali dei veterinari; strutture autorizzate alla vendita al dettaglio di medicinali veterinari.ADEMPIMENTO: Trasmissione al Sistema Tessera Sanitaria dei dati delle spese veterinarie sostenute dalle persone fisiche nell'anno 2020 riguardanti le tipologie di animali individuate dal regolamento di cui al D.M. 6 giugno 2001, n. 289, ai fini della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata. Il termine cadendo di domenica slitta a lunedì 1° marzo 2021.

    Commenti disabilitati su VETERINARI – Comunicazione dati spese veterinarie del 2020 al Sistema TS
  • ROTTAMAZIONE TER – Versamento rate 2020

    ATTENZIONE: Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato che è in corso di redazione il provvedimento per differire il termine di pagamento delle rate della “Rottamazione-ter", attualmente fissato il 1° marzo 2021. (Comunicato Stampa n. 36 del 27 febbraio 2021).  Il termine riguarda le rate del 2020 ancora non versate a cui si aggiunge la prima rata del 2021 della rottamazione-ter. Il provvedimento entrerà in vigore successivamente al 1° marzo 2021 e i pagamenti, anche se non intervenuti entro tale data, saranno considerati tempestivi purché effettuati nei limiti del differimento che sarà disposto. Il Decreto Ristori n. 137/2020 è intervenuto nella disciplina della “Rottamazione-ter”, rinviando al 1° marzo 2021…

    Commenti disabilitati su ROTTAMAZIONE TER – Versamento rate 2020
  • COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONE IVA – LIPE – Invio dati riepilogativi IV° trimestre 2020

    I soggetti passivi Iva devono provvedere all’invio della Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel 4° trimestre solare del 2020, ovvero: relative ai mesi di ottobre, novembre e dicembre (soggetti mensili); relative al 4° trimestre (soggetti trimestrali) utilizzando il Modello "Comunicazione liquidazioni periodiche IVA", esclusivamente in via telematica. Si ricorda che il modello deve essere presentato entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre. La Comunicazione relativa al secondo trimestre è presentata entro il 16 settembre e quella relativa all’ultimo trimestre è presentata entro l’ultimo giorno del mese di febbraio (quest'anno cadendo di domenica è rinviato al 1° marzo 2021).

    Commenti disabilitati su COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONE IVA – LIPE – Invio dati riepilogativi IV° trimestre 2020
  • FASI Versamento contributi dirigenti

    SOGGETTI OBBLIGATI: Aziende industrialiADEMPIMENTO: Versamento contributi integrativi  per il Fondo Dirigenti di azienda industriale. MODALITA':  Per le Imprese: bollettino bancario (bollettino freccia) o l’addebito diretto SEPA DIRECT DEBIT (SDD B2B). Il Fasi non si assume alcuna responsabilità sui disguidi e sui lunghi tempi di lavorazione conseguenti ad eventuali versamenti eseguiti con modalità diverse dalle precedenti. Per le imprese è prevista una opportuna procedura che consente l’acquisizione delle informazioni trimestralmente variate, la determinazione automatica dei contributi dovuti e gli strumenti per ottenere il bollettino freccia precompilato (in posta elettronica), o autorizzare la domiciliazione. La procedura è raggiungibile accedendo alla pagina dei dati personali AZIENDALI, tramite numero di posizione e password, cliccando…

    Commenti disabilitati su FASI Versamento contributi dirigenti
  • INAIL Istanza di riduzione del tasso medio

    SOGGETTI: Datori di lavoro soggetti INAIL che , nel corso dell’anno precedente , hanno adottato  nelle loro aziende interventi migliorativi delle condizioni di salute, sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia (D.Lgs 81/2008 e s.m.i.)  A norma del  decreto interministeriale 27.2.2019 l'anzianità della attività non è piu rilevante . ADEMPIMENTO:  Richiesta della riduzione del tasso medio di tariffa INAIL per prevenzione MODALITA': In modalità esclusivamente telematica, attraverso la sezione Servizi online presente sul sito dell’Istituto (www.inail.it) e utilizzando il nuovo modello OT23  che ha sostituito i precedenti OT20 e OT24  La scadenza ordinaria del 28 febbraio quest'anno CADE DI…

    Commenti disabilitati su INAIL Istanza di riduzione del tasso medio
  • INAIL Denuncia retribuzioni 2020

    il termine per la presentazione delle dichiarazioni delle retribuzioni effettivamente corrisposte dai datori di lavoro all'INAIL  è  fissato ordinariamente alla fine del mese di febbraio . Per il 2021 dato che il termine scade di domenica, la scadenza slitta al 1 marzo. L’invio della dichiarazione delle retribuzioni può essere effettuato per via telematica (secondo i tracciati record forniti dall’Istituto) oppure tramite la procedura guidata Alpi online.Soggetti tenuti ed esonerati. Sono tenute a presentare all'Inail la dichiarazione delle retribuzioni tutte le aziende che hanno corrisposto retribuzioni nell'anno precedente a dipendenti e lavoratori assimilati (soci, familiari, associati in partecipazione, coadiuvanti di aziende non artigiane, coadiuvanti di aziende artigiane) nonché compensi a collaboratori…

    Commenti disabilitati su INAIL Denuncia retribuzioni 2020
  • REGIME FISCALE AGEVOLATO ARTIGIANI E COMMERCIANTI – Comunicazione adesione

    Regime contributivo agevolato ai sensi della legge 23 dicembre 2014, n. 190, e successive modificazioni. I soggetti che hanno intrapreso nel 2020 una nuova attività d’impresa per la quale intendono beneficiare nel 2021 del regime agevolato devono comunicare la propria adesione entro il termine perentorio del 28 febbraio 2021, secondo le modalità  descritte nella circolare Inps n. 29/15, paragrafo 3, ovvero tramite la compilazione del modello telematico appositamente predisposto all’interno del Cassetto per Artigiani e Commercianti al seguente indirizzo internet: www.inps.it – Servizi Online – Elenco di tutti iservizi – Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti – Sezione Domande telematizzate: Regime agevolato ex. Art.1, commi 76-84 L. 190/2014 – Adesione. Ove non sia…

    Commenti disabilitati su REGIME FISCALE AGEVOLATO ARTIGIANI E COMMERCIANTI – Comunicazione adesione
  • FATTURE ELETTRONICHE – Adesione consultazione

    ATTENZIONE: Ulteriore slittamento al 30 giugno 2021 del termine per aderire al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici. Lo ha previsto l'Agenzia delle Entrate con il nuovo Provvedimento del 28.02.2021 n. 56618, che qui alleghiamo, e che è intervenuto sul punto 8-ter del provvedimento n. 89757 del 30 aprile 2018 "Consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici nel periodo transitorio”, sostituendo le parole “dal 1° luglio 2019 al 28 febbraio 2021” con “dal 1° luglio 2019 al 30 giugno 2021”.

    Commenti disabilitati su FATTURE ELETTRONICHE – Adesione consultazione