Scadenze del 31 Gennaio 2021

  • INVIO UNIEMENS : flussi dati contributivi e retributivi

    SOGGETTI: I datori di lavoro aziende private  e pubbliche,  già tenuti a presentare la denuncia contributiva mod. DM10/2 e/o la denuncia mensile dei dati retributivi EMENS. ADEMPIMENTO: invio della Comunicazione dei dati retributivi e contributivi UniEmens dei lavoratori dipendenti ,  nonché delle informazioni necessarie per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni, relativi al mese precedente. Per i datori di lavoro, l’invio deve avvenire entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di competenza.  ATTENZIONE: Se il giorno della scadenza  è festivo, il termine è prorogato al primo giorno lavorativo del mese successivo. MODALITA': Via telematica sul sito dell'Inps.

    Commenti disabilitati su INVIO UNIEMENS : flussi dati contributivi e retributivi
  • CASSA INTEGRAZIONE per eventi oggettivamente non evitabili

    SOGGETTI: Imprese industriali  e dell' Edilizia ADEMPIMENTO:  Presentazione  all'INPS  delle domande di CIGO per eventi oggettivamente non evitabili verificatisi nel mese precedente  (v. Art. 15, D.Lgs. 14.09.2015, n. 148 D.Lgs. 24.09.2016, n. 185). Ricordiamo che la Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria (CIGO) integra o sostituisce la retribuzione dei lavoratori a cui è stata sospesa o ridotta l'attività lavorativa per situazioni aziendali dovute a eventi transitori e non imputabili all'impresa o ai dipendenti, incluse le intemperie stagionali e per situazioni temporanee di mercato. Sono destinatari della CIGO i lavoratori assunti con contratto di lavoro subordinato (compresi gli apprendisti con contratto di apprendistato professionalizzante), con esclusione dei dirigenti e dei lavoratori a domicilio…

    Commenti disabilitati su CASSA INTEGRAZIONE per eventi oggettivamente non evitabili
  • RAVVEDIMENTO ACCONTO IVA – Ravvedimento

    I soggetti che non hanno beneficiato della proroga al 16 marzo 2021 del versamento dell’acconto Iva relativo all’anno 2019, prevista dal Decreto Ristori quater, e non hanno effettuato (o effettuato in misura insufficiente) il versamento entro il 28 dicembre scorso, possono regolarizzare versando l’imposta maggiorata di interessi legali e della sanzione ridotta va effettuato utilizzando il modello F24 con modalità telematiche direttamente oppure tramite intermediario abilitato con indicazione dei seguenti codici tributo: 6013     versamento acconto Iva mensile 6035     versamento Iva – acconto 8904     sanzione pecuniaria Iva 1991     interessi sul ravvedimento – Iva

    Commenti disabilitati su RAVVEDIMENTO ACCONTO IVA – Ravvedimento
  • INTRASTAT – Presentazione elenchi INTRA mensili e trimestrali

    SOGGETTI: Operatori intracomunitari con obbligo mensile e operatori intracomunitari con obbligo trimestrale. ADEMPIMENTO: Presentazione degli elenchi riepilogativi INTRASTAT delle cessioni di beni (Modello INTRA 1-bis) effettuate nei confronti di soggetti UE: nel mese precedente (per gli operatori intracomunitari con obbligo mensile. Sono obbligati alla presentazione mensile quando l'ammontare totale trimestrale delle cessioni intracomunitarie di beni è > 50.000,00 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precedenti. Permane quindi l'obbligo di presentazione ai fini fiscali, mentre a fini statistici la presentazione è facoltativa se l'ammontare delle cessioni non è > a 100.000,00 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precedenti. nel trimestre precedente (per gli operatori intracomunitari con obbligo trimestrale). Sono…

    Commenti disabilitati su INTRASTAT – Presentazione elenchi INTRA mensili e trimestrali
  • MISURATORI FISCALI – Trasmissione dati verifiche periodiche

    I fabbricanti di misuratori fiscali e i laboratori di verificazione periodica abilitati devono trasmettere telematicamente all'Anagrafe tributaria i dati identificativi delle operazioni di verifica periodica effettuate nel trimestre precedente.

    Commenti disabilitati su MISURATORI FISCALI – Trasmissione dati verifiche periodiche
  • REGIME SPECIALE IVA MOSS – Trasmissione telematica della dichiarazione e versamento IVA

    I Soggetti passivi domiciliati nel territorio dello Stato o ivi residenti che non abbiano stabilito il domicilio all'estero, identificati in Italia, nonché i soggetti passivi domiciliati o residenti fuori dell'Unione europea che dispongono di una stabile organizzazione nel territorio dello Stato, che effettuano prestazioni di servizi di telecomunicazione, di teleradiodiffusione o elettronici nei confronti di committenti non soggetti passivi d'imposta domiciliati o residenti negli altri Stati membri dell'Unione europea e che optano per il regime speciale previsto dagli artt. 74-quinquies e 74-sexies del D.P.R. n. 633/1972 e i Soggetti passivi domiciliati o residenti fuori dell'Unione europea, non stabiliti né identificati in alcuno Stato membro dell'Unione (c.d. operatori extracomunitari) che effettuano…

    Commenti disabilitati su REGIME SPECIALE IVA MOSS – Trasmissione telematica della dichiarazione e versamento IVA
  • ENTI PENSIONISTICI – Comunicazione dati pensionati che pagano ratealmente il canone TV

    Comunicazione all’Agenzia delle entrate, per via telematica, dei dati dei pensionati per i quali è stato predisposto il pagamento rateale del canone Tv, da parte dei soggetti che corrispondono redditi di pensione di importo non superiore a euro 18.000,00 annui, compresi gli enti e gli organismi pubblici e le Amministrazioni centrali dello Stato.

    Commenti disabilitati su ENTI PENSIONISTICI – Comunicazione dati pensionati che pagano ratealmente il canone TV
  • IMPRESE ELETTRICHE – Comunicazione dei dati

    Le imprese elettriche devono comunicare all'Agenzia delle Entrate i dati di dettaglio relativi al canone TV addebitato, accreditato, riscosso e riversato nel mese precedente (Articolo 5, comma 2, del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, 13 maggio 2016, n. 94), esclusivamente in via telematica mediante il servizio telematico Entratel o Fisconline.

    Commenti disabilitati su IMPRESE ELETTRICHE – Comunicazione dei dati
  • COMUNICAZIONE MENSILE CONTRATTI SOMMINISTRAZIONE

    SOGGETTI: Le agenzie di somministrazione lavoro ADEMPIMENTO: comunicazione di tutti i rapporti instaurati, prorogati, trasformati e cessati nel mese precedente,  con lavoratori somministrati. MODALITA': Con modalità telematica, al Centro per l'impiego competente a mezzo modello UnificatoSomm. Il modulo  vale per tutte le tipologie di rapporti di somministrazione e deve riportare : inizio del rapporto di lavoro non contestuale alla missione; inizio del rapporto di lavoro contestuale alla missione; trasformazione del rapporto di lavoro in costanza di missione; trasferimento del lavoratore in missione; cessazione del rapporto di lavoro contestuale alla missione; cessazione del rapporto di lavoro in assenza di missione; cessazione anticipata della missione.

    Commenti disabilitati su COMUNICAZIONE MENSILE CONTRATTI SOMMINISTRAZIONE
  • FATTURE ELETTRONICHE – Versamento Imposta di bollo fatture 4° trimestre 2020

    SOGGETTI: Titolari di partita IVAADEMPIMENTO: Versamento imposta di bollo virtuale sulle fatture elettroniche emesse nel 4° trimestre 2020 (Ottobre – Novembre – Dicembre), entro il giorno 20 del primo mese successivo al trimestre di riferimento. Ricordiamo che l’imposta di bollo è dovuta sulle operazioni in generale non assoggettate ad Iva (se di ammontare superiore a 77,47 euro).MODALITA': l'Agenzia delle Entrate metterà a disposizione all'interno all'interno dell'area riservata del soggetto passivo I.V.A. presente sul sito dell'Agenzia delle entrate “Fatture e Corrispettivi”, un servizio per verificare l'ammontare complessivo dell'imposta di bollo dovuta sulla base dei dati presenti nelle fatture elettroniche inviate attraverso il Sistema di interscambio (SdI). Il pagamento dell'imposta può essere effettuato: mediante il…

    Commenti disabilitati su FATTURE ELETTRONICHE – Versamento Imposta di bollo fatture 4° trimestre 2020
  • IVA – Versamento Iva soggetti che facilitano le vendite a distanza con uso di interfacce elettroniche

    I soggetti passivi che facilitano, tramite l'uso di un'interfaccia elettronica quale un mercato virtuale, una piattaforma, un portale o mezzi analoghi, le vendite a distanza di telefoni cellulari, console da gioco, tablet PC e laptop, devono provvedere alla liquidazione e versamento dell'Iva relativa al mese precedente, utilizzando il modello F24 con modalità telematiche e utilizzando il codice tributo: 6012 – Versamento Iva mensile dicembre.

    Commenti disabilitati su IVA – Versamento Iva soggetti che facilitano le vendite a distanza con uso di interfacce elettroniche
  • SPLIT PAYMENT – Versamento Iva derivante da scissione dei pagamenti

    Gli enti e gli organismi pubblici e le amministrazioni centrali dello Stato tenuti al versamento unitario di imposte e contributi, nonché le Pa autorizzate a detenere un conto corrente presso una banca convenzionata con l'Agenzia delle entrate o presso Poste italiane, non soggetti passivi Iva, devono versare l'Iva dovuta a seguito di scissione dei pagamenti relativa al mese precedente, con: F24EP (codice tributo 620E)  e con l'F24 "ordinario" (codice tributo 6040). Invece, le pubbliche amministrazioni e le società che effettuano acquisti di beni e servizi nell'esercizio di attività commerciali, in relazione alle quali sono identificate ai fini Iva (articolo 5, comma 01, Dm 23 gennaio 2015), versano l'imposta dovuta in…

    Commenti disabilitati su SPLIT PAYMENT – Versamento Iva derivante da scissione dei pagamenti
  • TOBIN TAX – Versamento mensile imposta sulle transazioni finanziarie

    Banche, società fiduciarie, imprese di investimento abilitate all’esercizio professionale nei confronti degli utenti dei servizi e delle attività di investimento e gli altri soggetti comunque denominati che intervengono nell’esecuzione di transazioni finanziarie, compresi gli intermediari non residenti nel territorio dello Stato, nonché i notai che intervengono nella formazione o nell’autentica di atti riferiti alle medesime operazioni devono versare la “Tobin Tax” relativa ai trasferimenti della proprietà di azioni e di altri strumenti finanziari partecipativi, nonché di titoli rappresentativi dei predetti strumenti effettuati nel mese di dicembre 2020, tramite modello F24 con modalità telematiche. L'adempimento riguarda anche i contribuenti che effettuano transazioni finanziarie senza l’intervento di intermediari né di notai. I codici…

    Commenti disabilitati su TOBIN TAX – Versamento mensile imposta sulle transazioni finanziarie
  • UTILI DISTRIBUITI – Versamento ritenute sui dividendi corrisposti nel trimestre solare

    Versamento delle ritenute sui dividendi corrisposti nel trimestre precedente, nonché delle ritenute sui dividendi in natura versate dai soci nel medesimo periodo, da parte delle società di capitali, gli enti pubblici e privati diversi dalle società, nonchè i trust residenti nel territorio dello Stato che hanno per oggetto esclusivo o principale l'esercizio di attività commerciali, utilizzando i codici tributo: 1035 ritenute su utili distribuiti da società – ritenute a titolo di acconto 1036 ritenute su utili distribuiti a persone fisiche non residenti o a società ed enti con sede legale e amministrativa estere

    Commenti disabilitati su UTILI DISTRIBUITI – Versamento ritenute sui dividendi corrisposti nel trimestre solare
  • RIPRESA VERSAMENTI SOSPESI COVID-19 – Versamento rata

    I soggetti che hanno beneficiato della sospensione dei versamenti fiscali e previdenziali, a seguito dell'emergenza COVID-19, dal “Decreto  Cura Italia” (DL 18/2020) e dal Decreto Liquidità (DL n. 23/2020), e hanno optato per il versamento rateale, devono provvedere al versamento del restante 50% dei versamenti sospesi, mediante rateizzazione, in una o più rate mensili di pari importo fino ad un massimo di 24 rate mensili con scadenza della prima rata il 16 gennaio 2021. Ricordiamo che l’altro 50% dei versamenti sospesi è stato versato in un’unica soluzione entro il 16 settembre 2020 o, in alternativa, in massimo quattro rate mensili di pari importo a partire dal 16 settembre 2020. Per approfondire leggi l'articolo Versamenti…

    Commenti disabilitati su RIPRESA VERSAMENTI SOSPESI COVID-19 – Versamento rata
  • LOCAZIONI BREVI – Versamento ritenute operate sui canoni o corrispettivi incassati o pagati

    I soggetti residenti che esercitano attività di intermediazione immobiliare e quelli che gestiscono portali telematici mettendo in contatto persone in ricerca di un immobile con persone che dispongono di unità immobiliari da locare, devono versare la ritenuta del 21% operata sui canoni o corrispettivi incassati o pagati nel mese precedente relativi a contratti di locazione breve, tramite modello F24 utilizzando il codice tributo: 1919.

    Commenti disabilitati su LOCAZIONI BREVI – Versamento ritenute operate sui canoni o corrispettivi incassati o pagati
  • SOSTITUTI D’IMPOSTA – Versamento ritenute

    I sostituti d’imposta devono versare le ritenute operate nel mese di SETTEMBRE 2020 sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, redditi di lavoro autonomo, provvigioni, redditi di capitale, redditi diversi, tramite modello F24 con modalità telematiche direttamente o tramite intermediario abilitato, utilizzando i codici tributo: Per le ritenute alla fonte su indennità di cessazione del rapporto di collaborazione a progetto, su rendite AVS, sui redditi di lavoro dipendente e assimilati corrisposti 1001    retribuzioni, pensioni, trasferte, mensilità aggiuntive e relativo conguaglio 1002    emolumenti arretrati 1012    indennità per cessazione di rapporto di lavoro e prestazioni in forma di capitale soggette a tassazione separata Per le ritenute alla fonte su indennità di…

    Commenti disabilitati su SOSTITUTI D’IMPOSTA – Versamento ritenute
  • SOSTITUTI D’IMPOSTA – Versamento imposta sostitutiva incrementi produttività

    I sostituti d’imposta devono versare l'imposta sostitutiva dell'Irpef e delle addizionali regionali e comunali sulle somme erogate ai dipendenti, nel mese precedente, in relazione a incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione, con Modello F24 con modalità telematiche, utilizzando i Codici Tributo: 1053 – Imposta sostitutiva dell'Irpef e delle addizionali regionali e comunali sui compensi accessori del reddito da lavoro dipendente 1305 – Imposta sostitutiva dell'Irpef e delle addizionali regionali e comunali sui compensi accessori del reddito da lavoro dipendente, versata in Sicilia, Sardegna e Valle d'Aosta e maturata fuori delle predette regioni 1604 – Imposta sostitutiva dell'Irpef e delle addizionali regionali e comunali sui compensi accessori del reddito…

    Commenti disabilitati su SOSTITUTI D’IMPOSTA – Versamento imposta sostitutiva incrementi produttività
  • IVA – Liquidazione e versamento Iva mensile

    I contribuenti Iva mensili devono versare l’imposta dovuta per il mese di dicembre (per quelli che hanno affidato a terzi la tenuta della contabilità si tratta, invece, dell’imposta relativa al secondo mese precedente), utilizzando il modello F24 con modalità telematiche e il codice tributo: 6012 – Versamento Iva mensile dicembre.

    Commenti disabilitati su IVA – Liquidazione e versamento Iva mensile
  • IMPOSTA SUGLI INTRATTENIMENTI – Versamento mensile

    SOGGETTI: Soggetti che esercitano attività d’intrattenimento ADEMPIMENTO: Versamento dell’imposta sugli intrattenimenti relativi alle attività svolte con carattere di continuità nel mese precedente MODALITA’: Modello F24 con modalità telematiche, direttamente o tramite intermediario (nel caso di utilizzo di crediti in compensazione di cui alla risoluzione n. 110/E del 31/12/2019, oppure in caso di modello F24 a saldo zero, il modello F24 deve essere presentato esclusivamente utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel; negli altri casi, il modello F24 può essere presentato anche mediante i servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e altri prestatori di servizi…

    Commenti disabilitati su IMPOSTA SUGLI INTRATTENIMENTI – Versamento mensile
  • ACQUIRENTE UNICO SPA – Comunicazione dati di dettaglio relativi al canone TV

    SOGGETTI: Acquirente Unico S.p.a. ADEMPIMENTO: Comunicazione all'Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al canone TV addebitabile e accreditabile nelle fatture emesse dalle imprese elettriche riferiti al mese precedente. MODALITA': Esclusivamente in via telematica utilizzando l'infrastruttura SID (Sistema Interscambio Dati) utilizzata nella modalità di scambio dati FTP, con protezione del canale trasmissivo tramite la tecnologia VPN IPsec in modalità site-to-site.

    Commenti disabilitati su ACQUIRENTE UNICO SPA – Comunicazione dati di dettaglio relativi al canone TV
  • BANCHE E POSTE – Versamento ritenute sui bonifici

    Banche e Poste italiane Spa devono versare le ritenute sui bonifici effettuati nel mese precedente dai contribuenti che intendono beneficiare di oneri deducibili o per i quali spetta la detrazione d'imposta. Il versamento va effettuato tramite F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario abilitato, indicando il codice tributo 1039.

    Commenti disabilitati su BANCHE E POSTE – Versamento ritenute sui bonifici
  • INPS CONTRIBUTI LAVORO DIPENDENTE

    SOGGETTI OBBLIGATI: datori di lavoro  agricoli e non agricoli  (compresi ex INPDAP ed ex ENPALS) ADEMPIMENTO: Versamento all'INPS dei contributi previdenziali a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente. MODALITA': Tramite il Modello di pagamento unificato F24

    Commenti disabilitati su INPS CONTRIBUTI LAVORO DIPENDENTE
  • IVA – Registrazione corrispettivi

    Soggetti esercenti il commercio al minuto e assimilati e soggetti che operano nella grande distribuzione, devono procedere alla registrazione, anche cumulativa, delle operazioni nel mese solare precedente per le quali è stato rilasciato lo scontrino fiscale o la ricevuta fiscale.  Ricordiamo che dal 1° gennaio 2020 è scattato per tutti l’obbligo dello scontrino elettronico, il nuovo adempimento fa venir meno gli obblighi di annotazione nel registro dei corrispettivi. Va tuttavia considerato che le informazioni di tale registro continuano a risultare necessarie per poter effettuare le liquidazioni IVA nonché per la contabilizzazione degli incassi ai fini II.DD. In considerazione delle difficoltà connesse alla situazione emergenziale provocata dal Covid-19, il decreto Rilancio (DL n. 34/2020)…

    Commenti disabilitati su IVA – Registrazione corrispettivi
  • ENTI PENSIONISTICI – Comunicazione pagamento rateale del canone TV

    Comunicazione al pensionato dell’accoglimento o meno della richiesta di effettuazione del pagamento rateale del canone Tv, da parte dei soggetti che corrispondono redditi di pensione di importo non superiore a euro 18.000,00 annui, compresi gli enti e gli organismi pubblici e le Amministrazioni centrali dello Stato.

    Commenti disabilitati su ENTI PENSIONISTICI – Comunicazione pagamento rateale del canone TV
  • IVA – Fatturazione differita mese precedente

    SOGGETTI: Soggetti IVA. ADEMPIMENTO: Emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente e risultanti da documento di trasporto o da altro documento idoneo ad identificare i soggetti tra i quali è effettuata l'operazione nonché le fatture riferite alle prestazioni di servizi individuabili attraverso idonea documentazione effettuate nel mese solare precedente. MODALITA’: La fattura deve anche contenere l'indicazione della data e del numero dei documenti cui si riferisce. Per tutte le cessioni e prestazioni di servizi effettuate nel mese precedente fra gli stessi soggetti è possibile emettere una sola fattura riepilogativa.

    Commenti disabilitati su IVA – Fatturazione differita mese precedente
  • IVA – Registrazione corrispettivi Associazioni senza scopo di lucro in regime agevolato

    SOGGETTI: Associazioni sportive dilettantistiche, associazioni senza scopo di lucro e associazioni pro loco che hanno effettuato l'opzione per il regime fiscale agevolato di cui all'art. 1 della L. n. 398/1991. ADEMPIMENTO: Scade il termine per annotare, anche con unica registrazione, l’ammontare dei corrispettivi e di qualsiasi provento conseguito nell’esercizio di attività commerciali, con riferimento al mese precedente. MODALITA’: Annotazione nel Prospetto approvato con D.M. 11/02/1997 (Registro IVA Minori per le Associazioni Legge 398/91), opportunamente integrato.

    Commenti disabilitati su IVA – Registrazione corrispettivi Associazioni senza scopo di lucro in regime agevolato
  • INPS – Versamento contributi datori di lavoro domestico

    SOGGETTI OBBLIGATI: Datori di lavoro che hanno alle proprie dipendenze lavoratori addetto ai servizi domestici e familiari. ADEMPIMENTO: Versamento dei contributi trimestrali, dovuti all’Inps per i collaboratori domestici, relativamente al trimeste precedente. MODALITÀ: I contributi sono versati esclusivamente secondo le seguenti modalità: • circuito “Reti Amiche”, dichiarando soltanto il codice fiscale del datore di lavoro e il codice rapporto di lavoro. La procedura calcolerà automaticamente l’importo dei contributi in base ai dati comunicati al momento dell’assunzione o successivamente. Il pagamento è disponibile presso: – sportelli postali – tabaccherie che espongono il logo Servizi Inps – sportelli bancari Unicredit Spa – tramite il sito Internet del gruppo Unicredit Spa per i clienti…

    Commenti disabilitati su INPS – Versamento contributi datori di lavoro domestico
  • IMPRESE DI ASSICURAZIONE – Versamento mensile imposta sui premi incassati

    SOGGETTI: Imprese di assicurazione. ADEMPIMENTO: Versamento dell'imposta dovuta sui premi ed accessori incassati nel mese di Dicembre 2020 nonché gli eventuali conguagli dell'imposta dovuta sui premi ed accessori incassati nel mese di Novembre 2020. MODALITA': Il versamento va effettuato utilizzando il modello F24 Accise con modalità telematiche. CODICI TRIBUTO: 3354 imposta sulle assicurazioni (erario) 3356 imposta sulle assicurazioni RC auto (Province) 3357 contributo al SSN sui premi di assicurazione RC auto 3358 contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto (Friuli Venezia Giulia) 3359 contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto (Trento) 3360 contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC auto (Bolzano) 3361 contributo al Fondo di solidarietà per le…

    Commenti disabilitati su IMPRESE DI ASSICURAZIONE – Versamento mensile imposta sui premi incassati