Voluntary Disclosure

Voluntary disclosure: on line l’autorizzazione all’intermediario

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato nella home page del suo sito istituzionale il fac-simile di "autorizzazione alla trasmissione della documentazione e al rilascio di informazioni all’Agenzia delle Entrate" nel caso di adesione alla voluntary disclosure, cioè dell’autorizzazione da rilasciare agli intermediari finanziari esteri a trasmettere alle Autorità finanziarie italiane richiedenti tutti i dati concernenti le attività oggetto della procedura di collaborazione volontaria di cui alla Legge n. 186/2014. In particolare, il contribuente che intende aderire alla collaborazione volontaria, utilizzando tale fac-simile, autorizza irrevocabilmente l’intermediario finanziario, presso il quale il rapporto è detenuto, a trasmettere all’Agenzia delle Entrate italiana, su esplicita richiesta di quest’ultima, i documenti, compresi quelli presenti sui sistemi informatici dell’intermediario e le informazioni sulle operazioni che sono state o che saranno effettuate sul rapporto, esonerando il medesimo intermediario finanziario dal rispetto dei vincoli derivanti dal segreto bancario e da ogni obbligo di confidenzialità anche derivante dalla normativa domestica sulla privacy.