Rubrica del lavoro

Tredicesima pensioni: bonus il 2 dicembre

Nel pagamento del 2 dicembre i pensionati con assegni piu bassi (pensioni minime)  troveranno il cd “bonus” tredicesima,  un importo aggiuntivo  che puo arrivare al massimo a  154,94 euro .

 Si tratta, ricordiamo, di una previsione della legge  finanziaria del 2001 (legge n. 388/2000)  che  prevede ogni anno una  rivalutazione da parte dell'Istat,  sia sul valore minimo delle pensioni a cui si applica sia il reddito  familiare  del titolare di pensione 

 

Vediamo  a chi si applica  per il 2019:

  • Importo massimo del bonus  154,94 euro 
  • Importo massimo di pensione per avere diritto : 6.669,13 euro, (trattamento minimo pensionistico)
  • Reddito individuale massimo: 10.003,70  euro
  • reddito totale con quello del coniuge:   20.007,39 euro.
  • Chi  ha un assegno inferiore  a 6.824 (somma tra pensione minima e  bonus massimo ), riceverà un importo aggiuntivo  tale da raggiungere tale cifra 


Dall'integrazione sono escluse alcune tipologie di  assegni pensionistici come :

  • invalidità civile,
  • assegno sociale e  pensione sociale 
  • rendita facoltativa d'inabilità.