Bollo e concessioni governative

Ticket per prestazioni ambulatoriali sempre esenti da bollo

Non si paga alcuna imposta di bollo per le prestazioni ambulatoriali erogate nell’ambito del Servizio sanitario nazionale, anche se l’importo del ticket supera i 77,47 euro. Infatti, il pagamento del ticket, che il cittadino versa per ottenere l’assistenza sanitaria, rientra tra i contributi obbligatori per i quali è prevista l’esenzione dal bollo ai sensi dell’art. 9 della Tabella B del DPR n. 642/1972, che stabilisce l’“assoluta” esenzione dal tributo per gli atti e i documenti in materia di assicurazioni sociali obbligatorie e per le ricevute dei contributi. A precisarlo è stata la Risoluzione n. 9/E pubblicata il 15 gennaio 2014.