Professione Commercialisti ed Esperti Contabili

Subentro ad altro commercialista: modifiche al codice deontologico 2019

Con l'informativa 10 del 2019 il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ha reso noto che nella seduta del 16 gennaio è stato aggiornato il Codice Deontologico dei professionisti approvato in data 17 dicembre 2015 ed entrato in vigore il 1° marzo 2016, in merito al caso di subentro ad un collega nell'ambito di un incarico professionale. 

In particolare è stato modificato l'articolo 16, comma 2, lettera a) precisando la modalità (via p.e.c) con cui l’iscritto è tenuto ad informare il collega della avvenuta sostituzione (qualora il cliente non abbia provveduto). 

Come chiarito nell'informativa gli iscritti, nell’adempiere il citato obbligo informativo nei confronti del collega sostituito, saranno tenuti ad adottare tale modalità (via p.e.c) a partire dal prossimo 1° febbraio, data di entrata in vigore dell’articolo 16 nella nuova formulazione; fino a tale data potranno continuare ad utilizzare modalità diverse cioè:

  • via telefono,
  • via e-mail,
  • via raccomandata.

Si ricorda che il Codice contiene principi e doveri che il professionista deve osservare nell'esercizio della professione a tutela dell’affidamento della collettività, dei clienti e dei terzi, della correttezza dei comportamenti nonché della qualità ed efficacia della prestazione professionale.

Comunicazione via PEC subentro ad un collega 1° febbraio 2019