Stangata IMU per le imprese: costo triplicato rispetto all’ICI

Le revisioni dei Comuni sulle aliquote Imu risparmiano le prime case ma penalizzano le imprese. Per i negozi ed  uffici gli incrementi rispetto all’Ici fino allo scorso anno arrivano a superare il 240 per cento mentre sui capannoni industriali la nuova imposta municipale peserà fino al 155% in più . Il primato delle aliquote spetta ai Comuni di Milano  e Torino ma se si considerano anche i valori catastali medi , in altre città come Bologna, Firenze e Roma negozi e uffici arriveranno a pagare ancora di più.