Sì alla fusione delle Agenzie fiscali

Continua alla Camera l’esame del disegno di Legge Delega sulla riforma fiscale. Passa la riforma dell’amministrazione finanziaria voluta dal ministro dell’Economia Grilli, che prevede l’accorpamento dell’Agenzia delle Entrate con l’Agenzia del Territorio e quello dell’Agenzia delle Dogane con i Monopoli. L’accorpamento dovrebbe essere operativo già dal prossimo 1° dicembre. L’art. 1 del disegno di legge prevede, inoltre, che entro 9 mesi dall’entrata in vigore della legge, il Governo dovrà adottare i decreti delegati. Oggi l’ultimo voto della Camera sarà sul concetto di autonoma organizzazione ai fini Irap, poi il testo del disegno di legge passerà all’esame del Senato.