Contributi Previdenziali

Sgravi contributivi premi di risultato 2013: definite le modalità

L’Inps, con il messaggio n. 7978/2014, ha reso note le modalità per fruire dello sgravio contributivo sui premi di risultato per l’anno 2013, considerato che è stato ultimato l’invio ad aziende e intermediari delle comunicazioni di ammissione al beneficio. Le imprese beneficiarie devono individuare l’esatto ammontare del premio (nei limiti delle somme autorizzate) e recuperarlo inserendolo nel flusso Uniemens utilizzando i nuovi codici predisposti dall’istituto. Potranno fruire dello sgravio anche le imprese che nel frattempo hanno cessato l’attività: in questo caso, però, le aziende dovranno avvalersi della procedura delle regolarizzazioni contributive (uniemens/vig). Le operazioni di conguaglio potranno essere effettuate sino al 16 gennaio 2015 (flusso uniemens di competenza del mese di dicembre 2014). Lo sgravio sugli importi previsti dalla contrattazione non può superare il 2,25% della retribuzione annuale del lavoratore.
 

Nessun articolo correlato