Contributi Previdenziali

Salgono i contributi 2016 per la Gestione Separata collaboratori

L’art. 2, comma 57, della legge 28 giugno 2012, n. 92 ha stabilito che per i collaboratori e figure assimilate, iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata Inps, l’aliquota contributiva e di computo e` elevata per l’anno 2016 al 31%. Inoltre, l’art. 1, comma 203 della Legge  28 dicembre 2015 n. 208, c.d. legge di stabilità 2016 ha confermato per i lavoratori autonomi, titolari di Partita IVA, iscritti alla gestione separata INPS e che non risultano iscritti ad altre gestioni di previdenza obbligatoria ne' pensionati, l'aliquota contributiva, al 27 per cento anche per l'anno 2016.

Sul punto, l’Inps, ha emanato la circ. n. 13 del 29 gennaio 2016,  per i soggetti iscritti alla gestione separata Inps che prevede nello specifico le seguenti aliquote contributive e di computo:

Liberi Professionisti:

  •  Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie = 27,72%
  • (27,00 IVS +0,72 aliquota aggiuntiva)
  • Soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria  = 24%

Collaboratori e figure assimilate :

  • Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie 31,72% (31,00 IVS + 0,72 aliquota
  • aggiuntiva)
  • Soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria 24 %

La circolare informa anche  su

  • Ripartizione dell’onere contributivo
  • Compensi erogati entro il 12 gennaio 2016
  • Minimali e massimali
  • Nuovo Tipo Rapporto Uniemens Committenti.