FISCO

Rimborsi fiscali, richiesto l’Iban a 50mila società

L'Agenzia delle Entrate, con comunicato stampa del 16 ottobre scorso, ha reso noto ai contribuenti che in questi giorni sta inviando, via Pec, la richiesta dell’Iban a 50mila società per erogare in modo più rapido i rimborsi fiscali. Gli inviti sono recapitati agli indirizzi Pec delle società presenti nel registro delle imprese. Per evitare il rischio di phishing, l’Agenzia specifica che l’Iban non deve essere inviato per posta, email o via Pec, ma devono essere utilizzati due canali sicuri: i servizi online dell'Agenzia delle Entrate o i suoi uffici territoriali.