Riforme Governo Conte

Riforma del Codice Civile: le novità del disegno di Legge

Approdato al Senato per la prima lettura il disegno di legge di Riforma del Codice Civile, le cui principali novità si concentrano sui patti prematrimoniali, sul trust e sulle responsabilità contrattuali. Ovviamente quelle in circolazione sono solo le bozze del disegno di Legge pertanto il testo è destinato a subire numerose modifiche, ma stando a quanto pubblicato sul Sole 24 ore (*) i principali temi oggetto di modifica sono:

  • accordi e intese prematrimoniali: stipualti nel caso di eventuale crisi del rapporto. Potranno contenere indicazioni dal punto di vista economico, indirizzo della vita familiare della coppia e educazione dei figli.
  • nuove forme di garanzia: riproposte garanzie tipiche dell'ambito bancario e finanziario per favorire la circolazione del credito.
  • trust: verrà finalmente disciplinato questo istituto di diritto inglese sempre più diffuso nella prassi.
  • responsabilità precontrattuale: introdotto il dovere per trasparenza di fornire alla controparte negoziale tutte le informazioni utili per il consenso.
  • elencazione di ulteriori cause di nullità del contratto: come nel caso di pratiche negoziali ingannevoli, aggressive o comunque scorrette. Inoltre qualora si verificassero cause eccezionali o imprevedibili viene richiesta alle parti una rinegoziazione secondo buona fede o in caso di mancato accordo un adeguamento delle condizioni contrattuali così da ripristinare le prestazioni.
(*) Sole24ore di mercoledì 27.03.2019, pagina 30