Appalti

Riforma appalti: pronto il Decreto

Il testo del decreto legislativo che attua la legge delega sulla riforma degli appalti è pronto, anche se non è ancora certo che il provvedimento vada all'esame del Consiglio dei ministri oggi o domani. L'ultima versione, che è composta da 230 articoli, definisce alcuni capitoli fondamentali come quelli sui poteri dell’Anac, sul subappalto, sulla qualificazione delle stazioni appaltanti e delle centrali di committenza, e potenzia le norme sulla validazione dei progetti (vengono definite nel dettaglio le attività ed i soggetti che possono svolgerla), quelle sui motivi di esclusione ad opera della singola stazione appaltante (in base a sentenze per reati gravi o anche per gravi inadempimenti contrattuali del passato) e quelle sulla risoluzione dei contenziosi per via extragiudiziale.

Nessun articolo correlato