Rubrica del lavoro

Pensioni minime, rivalutazioni e calendario 2020

E' stata pubblicata ieri la Circolare INPS n. 147  2019  che descrive i criteri e le modalità applicative della rivalutazione delle pensioni e delle prestazioni assistenziali, e relativi pagamenti  per l’anno 2020. Si tratta nello specifico di :

  •  Rivalutazione dei trattamenti previdenziali – Definitivo per il 2019 e provvisorio per il 2020
  • Importi dell’indennità integrativa speciale 
  • Pensioni sociali e assegni sociali
  • Prestazioni a favore dei mutilati, invalidi civili, ciechi civili e sordomuti (categoria 044-INVCIV)
  • Rivalutazione delle indennità e degli assegni accessori annessi alle pensioni privilegiate di prima categoria concesse agli ex dipendenti civili e militari delle Amministrazioni Pubbliche
  • Esenzione di 1000 euro per i superstiti orfani
  • Riduzione delle pensioni di importo elevato
  • Pensioni delle Gestioni private
  • Pensioni della Gestione pubblica
  • Prestazioni di invalidità civile soggette a revisione sanitaria
  • Indennità a favore dei lavoratori affetti da particolari patologie
  • Trasformazione delle pensioni di invalidità civile in assegno sociale
  • Prestazioni di accompagnamento a pensione.


La circolare fornisce anche il calendario dei pagamenti  per l'anno 2020.

Riportiamo di seguito le informaizoni piu rilevanti.

IMPORTI PENSIONI MINIME 

Gli importi dei trattamenti minimi sono stati confermati, a consuntivo .  con le stesso indice di rivalutazione per il 2019  come segue :

Decorrenza

Trattamenti minimi pensioni lavoratori dipendenti e autonomi 2019 

Assegni vitalizi 

2019

1° gennaio 2019

513,01 €

292,43 €

IMPORTI ANNUI

6.669,13 €

3.801,59 €

 

Per il 2020  la percentuale di variazione per il calcolo della perequazione delle pensioni è determinata in misura pari a +0,4  salvo conguaglio da effettuarsi in sede di perequazione per l'anno successivo.

Decorrenza

Trattamenti minimi pensioni lavoratori dipendenti e autonomi

provvisori

2020

Assegni vitalizi

provvisori

2020

1° gennaio 2020

515,07 €

293,60 €

IMPORTI ANNUI

6.695,91 €

3.816,60 €

 Si ricorda che  l’importo del trattamento minimo viene preso a base anche per l’individuazione dei limiti di riconoscimento delle prestazioni collegate al reddito.

IMPORTI INDENNITA’ INTEGRATIVA SPECIALE

 

 

 

Decorrenza

Trattamenti minimi pensioni lavoratori dipendenti e autonomi

Assegni vitalizi

1° gennaio 2019

513,01 €

292,43 €

IMPORTI ANNUI

6.669,13 €

3.801,59 €

 

Gli indici di rivalutazione definitivo per il 2019 e provvisorio per il 2020 si applicano anche alle prestazioni a carattere assistenziale (pensione e assegno sociale). Di seguito i valori definitivo per il 2019 e provvisorio per il 2020, e i relativi limiti di reddito personali e coniugali.

Pensione sociale

Assegno sociale

Decorrenza

Importi

mensile

annuo

mensile

annuo

1° gennaio 2019

 

377,44 €

4.906,72 €

457,99 €

5.953,87 €

1° gennaio 2020

 

378,95 €

4.926,35 €

459,83 €

5.977,79 €

 

Limiti reddituali massimi *

personale

coniugale

personale

coniugale

1° gennaio 2019

 

4.906,72 €

16.905,90 €

5.953,87 €

11.907,74 €

1° gennaio 2020

 

4.926,35 €

16.973,53 €

5.977,79 €

11.955,58 €

 

 

Il calendario dei pagamenti per il 2020 è il seguente:

mensilità

Poste italiane

Istituti di credito

Data pagamento in base

alla localizzazione del pagamento

Gennaio 

venerdì 3

Febbraio 

sabato 1°

Lunedi 3

Marzo 

Lunedi 2

Aprile

 

mercoledì 1°

Maggio 

sabato 2

lunedì 4

Giugno 

lunedì 1°

Luglio 

mercoledì 1°

Agosto 

sabato 1°

lunedì 3

Settembre 

martedì 1°

Ottobre 

giovedì 1°

Novembre

 

lunedì 2

Dicembre e tredicesima 

martedì 1°