Pensioni

Pensionati all’estero: accertamento INPS

L’INPS, con Messaggio 10 febbraio 2016, n. 603, rende noto che è in corso l’ accertamento dell’esistenza in vita per l’anno 2016 dei pensionati per il pagamento delle prestazioni INPS all’estero.

In adempimento dell’obbligo contrattuale di assicurare la regolarità dei pagamenti, il fornitore del servizio di pagamento delle prestazioni INPS all'estero, Citibank, NA, ha avviato il processo di spedizione ai pensionati all’estero della richiesta di fornire la prova annuale di esistenza in vita. Infatti, è in corso la spedizione ai pensionati del plico contenente la lettera esplicativa e il modulo di attestazione, che dovrà essere compilato e firmato. Per consentire un’ordinata e tempestiva gestione del flusso di rientro delle attestazioni, il modulo è personalizzato per ciascun pensionato. Per questo motivo gli interessati dovranno utilizzare  esclusivamente il modulo ricevuto da Citibank e non potranno essere utilizzati moduli in bianco. Nel caso in cui un pensionato non riceva il modulo o lo smarrisca, dovrà contattare il Servizio di assistenza di Citibank che provvederà ad inviare un nuovo modulo personalizzato. Su richiesta del pensionato, ovvero del patronato, i moduli potranno essere inviati anche a mezzo di posta elettronica in formato PDF.