FISCO

Oggi scade l’acconto Iva

Scade oggi il termine di versamento dell'Acconto Iva. Per il calcolo dell'acconto è possibile utilizzare il metodo storico (88% dell'ammontare versato nello stesso periodo dell'anno precedente), previsionale ( 88% dell'ammontare che risulta calcolando tutte le operazioni dell’ultimo mense o trimestre 2015) o analitico ( il 100% dell’imposta dovuta per il mese di dicembre 2015 o per l’ultimo trimestre 2015, assumendo come termine di riferimento la data del 20 dicembre 2015).
Il pagamento deve essere effettuato esclusivamente per via telematica, con F24, utilizzando i servizi Entratel/Fisconline dell’Agenzia delle Entrate, oppure l’home banking. Nel modello F24 si devono indicare i codici tributo “6013” (per i contribuenti mensili) e “6035” (per i contribuenti trimestrali). È possibile compensare l’importo dovuto con eventuali crediti di imposte o contributi; in tal caso, il modello F24 deve essere presentato anche quando il saldo, per effetto delle compensazioni, è pari a zero. L’acconto 2015 e il relativo metodo di calcolo dovranno essere esposti nel rigo VH13 della dichiarazione annuale, modello Iva 2016.