Agevolazioni Covid-19

Lotteria degli scontrini e trasmissione corrispettivi dal 1 gennaio 2021

Con Provvedimento del 30 giugno prot. 248558/2020 l’Agenzia delle Entrate modifica due provvedimenti precedenti e relativi a:

  • memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri
  • memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi ai fini del concorso lotteria degli scontrini.

Il provvedimento in esame apporta, in merito al primo punto, modifiche al provvedimento precedente del 28 ottobre del 2016 (e successive modificazioni) e modifiche in merito al secondo punto, modifiche al provvedimento del 18 aprile 2019 ( e successive modificazioni).

Passa dal 1 luglio 2020 al 1 gennaio 2021 l’entrata in vigore dell’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri.

È questa la data entro la quale i soggetti interessati, ossia gli esercenti al dettaglio e attività assimilate, dovranno adeguarsi per adempiere.

Inoltre, lo stesso provvedimento, sempre in merito al primo punto suddetto:

  • approva le specifiche tecniche dell’RT- Versione 10;
  • aggiorna l’allegato denominato "Allegato – Tipi di Dati per i Corrispettivi versione 7.0 – giugno 2020";
  • modifica l’allegato del Layout del Documento Commerciale(v4)

Slitta in avanti, inoltre, la data di entrata in vigore del concorso a premi lotteria degli scontrini e cioè al 1° gennaio 2021.

Inoltre, è stato modificato l’allegato tecnico denominato "Allegato – Tipi Dati Documento Commerciale ai fini Lotteria (v2)"

Le suddette modifiche sono state necessarie a seguito delle proroghe introdotte dal Decreto Rilancio in questi due ambiti.

In particolare, l’art.140 del Decreto Rilancio ha modificato i termini di adeguamento graduale all’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri, mentre l’art 141 ha prorogato l’entrata in vigore della lotteria degli scontrini. Il tutto a causa della emergenza da covid 19.

Allegati: