Canone Rai in bolletta

Legge di Stabilità 2016: canone RAI 2016 di 100 euro con la bolletta dell’energia elettrica

Importanti novità sono in arrivo in merito al canone RAI per combatterne l'evasione. Il disegno di legge di Stabilità 2016, nella versione approvata dal Governo e passata al Senato, stabilisce che il canone di abbonamento RAI per uso privato è ridotto a € 100 (anziché € 113,5) per il 2016. Inoltre, la mera esistenza di un’utenza per la fornitura di energia elettrica ad uso domestico con residenza anagrafica nel luogo di fornitura, fa presumere la detenzione o l’utenza di un apparecchio radio-ricevente e, quindi, fa scattare l'obbligo di pagamento del canone RAI. Il pagamento del canone avverrà previo addebito dello stesso nelle fatture emesse dall’azienda fornitrice dell’energia elettrica, di cui costituirà voce distinta e non imponibile ai fini fiscali. Viene precisato che tale canone è, in ogni caso, dovuo una sola volta per tutti gli apparecchi detenuti o utilizzati nel luogo di residenza o dimora. Le modalità attuative del nuovo metodo di pagamento ì e della rateizzazione del canone RAI sono demandate ad un apposito decreto ministeriale, da emanare entro il 15.02.2016.

Nessun articolo correlato