Agricoltura

Legge di Stabilità 2016: agricoltura con tassazione alleggerita

Il pacchetto agricoltura della Legge di Stabilità 2016 vale circa 800 milioni di euro. Il piatto forte (600 milioni) è rappresentato dalla cancellazione dell’Irap e dell’Imu sui terreni agricoli. L’esenzione piena (anche per le aree di pianura) è stata riservata ai coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti alla previdenza agricola. Notevoli anche gli aiuti per la zootecnia. La manovra fiscale da gennaio azzera l’Iva sulle vendite di latte fresco. Per favorire, poi, il processo di innovazione e sicurezza sono stati stanziati 45 milioni finalizzati al rinnovo del parco delle macchine agricole, tra i più vecchi d’Europa . Il fondo, che opererà presso l’Inail, finanzierà gli investimenti per l’acquisto o il noleggio con patto di acquisto di macchine e trattori. E’ stato esteso all’agricoltura il credito d’imposta riservato al Mezzogiorno, che consentirà così anche alle imprese agricole di beneficiare di contributi per investire in tecnologie e strumenti innovativi, migliorando la produttività e la competitività.