Rubrica del lavoro

Isopensione: da maggio domande solo online

Con il messaggio 1863 del 5 maggio 2020  l'istituto di previdenza da notizia che  dall’11 maggio 2020 saranno disponibili  per i datori di lavoro   nuove funzionalità  online del servizio “Prestazioni di esodo dei Fondi di solidarietà e accompagnamento alla pensione”, ovvero le richieste di accompagnamento alla pensione  ( con anticipo fino a 7 anni dall'età per la pensione di vecchiaia) per le aziende con piu di 15 dipendenti che concordano un esodo agevolato con le rappresentanze sindacali , previsto dall' art. 4 legge 92/2012,( cd Legge Fornero).  Diventano  piu agevoli quindi :

–       l'invio di una domanda di prestazione di esodo "Isopensione"

–       l'invio massivo di più domande utilizzando un file XML;

–      la stampa della lettera di certificazione da consegnare al lavoratore.

Le istruzioni sono disponibili nell'home page del servizio cliccando sull'icona in alto a dx .

In sintesi :

Le domande per la prestazione di accompagnamento alla pensione,  prevista dalla Legge Fornero  devono essere presentate dai datori di lavoro, sul sito INPS inserendo  la dicitura “Prestazioni di esodo” nel campo di ricerca testuale del portale www.inps.it.  Nella  compilazione andrà dichiarato di essere in possesso del consenso del lavoratore 

La trasmissione  telematica della singola domanda sarà l'unica modalita  dall’11 maggio 2020, quindi l'invio del cartaceo non è piu richiesto.

 Sia l'azienda che il lavoratore potranno  consultare lo stato e l’esito delle domande trasmesse.

L'applicazione permette anche l' invio massivo di più domande  dal menu “Caricamento massivo domande” Le domande trasmesse saranno successivamente elaborate dalla procedura e  i risultati dei controlli saranno consultabili e scaricabili on line.

INPS  consiglia, prima di fare uso della funzionalità per la prima volta, di darne comunicazione al supporto tecnico, scrivendo a  upportotecnicoprestazioniesodo@inps.it e fornendo le seguenti informazioni:

–       il file xml che si intende caricare;

–       i codici fiscali dei delegati dell’azienda che dovranno caricare i file xml.

Il menu “Certificazioni lavoratori”,p ermette di visualizzare una tabella  con i seguenti dati  per ogni codice fiscale 

–       data di cessazione dell’attività lavorativa;

–       data di decorrenza della pensione;

–       data di protocollazione della lettera di certificazione;

–       importi della prestazione.

 che consente il download e la stampa 

E' disponibile per eventuali segnalazioni e richieste di chiarimenti,  la  casella di posta elettronica supportotecnicoprestazioniesodo@inps.it.