Dichiarazione Irap

IRAP 2015 entro il 30 settembre, controlli sulle variazioni in aumento e diminuzione

Si avvicina il termine per la presentazione delle dichiarazioni fiscali 2015 e, quindi, anche del modello IRAP 2015. Prima dell’invio, è opportuno effettuare alcuni importanti controlli, con particolare riguardo alle principali poste in aumento o in diminuzione, ad esempio il conteggio della base Ace (potrebbe emergere un’eccedenza Ace che può essere trasformata in credito Irap, con conseguente contabilizzazione di una minore Irap e necessità di compilare i quadri dei modelli Unico SC 2015 e Irap) e anche all’intero quadro IC, che rappresenta il cuore della dichiarazione Irap, in quanto accoglie la determinazione del valore della produzione netta partendo dalle poste contabili del conto economico (principio di derivazione diretta), a cui devono essere apportate le opportune variazioni in aumento e in diminuzione.