Super Ammortamento

Iper-ammortamento nella Legge di Bilancio 2017

Molte le novità presenti nella Legge di Bilancio 2017, tra queste ci sono quelle relative alla proroga del super ammortamento e l'introduzione dell'iper ammortamento. Entrambe le agevolazioni erano state presentate il 21 settembre 2016 a Milano nel Piano Nazionale Industria 4.0, alla presenza del Presidente del Consiglio Matteo Renzi e del Ministo dello Sviluppo Economico Carlo Calenda.

Per prima cosa si segnalano gli incentivi agli investimenti innovativi previsti nel Piano Nazionale Industria 4.0, tra questi in arrivo l’iper-ammortamento fino al 250% sugli Investimenti in tecnologie Agrifood , Bio-based economy e a supporto dell'ottimizzazione dei consumi energetici. L'ultima bozza dell'allegato con i beni ammissibili all'iper-ammortamento conta 47 categorie di beni.

Inoltre, è stata prevista anche la proroga del superammortamento con aliquota al 140% per i beni nuovi, che da quest'anno comprenderanno anche i software (finora esclusi) purchè funzionali alla trasformazione tecnologica dell'impresa. Al fine di garantire la massima attrattività della manovra da parte degli imprenditori, questi potranno contare su un’estensione dei termini per la consegna del bene acquistato fino al 30 giugno 2018 purchè l’ordine sia stato effettuato con un acconto versato superiore al 20% entro il 31 dicembre 2017.

Infine si precisa che il super ammortamento al 140% prevede un'eccezione:  i veicoli e gli altri mezzi di trasporto non esclusivamente strumentali godranno di un superammortamento ridotto al 120%.

Tra le altre misure per aumentare la spesa privata in Ricerca, Sviluppo e Innovazione viene previsto un Credito d'imposta alla ricerca con incremento dell’aliquota su ricerca interna dal 25% al 50% e limiti credito massimo per contribuente da 5 a 20 milioni di euro.

 

Allegati:

Nessun articolo correlato