Attualità

Fattura elettronica B2B senza obbligo

Il viceministro all’Economia, Enrico Zanetti, in chiusura del convegno sulle prospettive del sistema fiscale organizzato dalla commissione di vigilanza sull’Anagrafe tributaria, ha chiarito che non c'è alcun obbligo di fattura elettronica nelle operazioni B2B (business to business), ma chi sceglierà il canale tradizionale dovrà pagare un costo in termini di adempimenti in quanto dovrà inviare tutti i dati sulle operazioni, una sorta di «elenco clienti-fornitori rafforzato». Zanetti ha anche anticipato che nel 2018 il Governo interverrà a ridurre il peso dell’Irpef, «in particolare sui redditi di ceto medio», cioè tra 30mila euro e 60mila euro.