Agevolazioni Covid-19

Expo 2015, esenzione IVA per gli acquisti di importo superiore a 300 euro

Con la Risoluzione n. 10/E del 15 gennaio 2014, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che i partecipanti all’Esposizione Universale di Milano 2015 (Expo 2015), possono chiedere l’esenzione Iva per gli acquisti di beni e servizi e per le importazioni effettuati in relazione alle attività dell’Expo e di importo superiore a 300 euro. Tale agevolazione, prevista dall’Accordo stipulato tra il Governo italiano e il Bureau International des Expositions con lo scopo di facilitare la partecipazione delle nazioni all’evento internazionale, potrà essere richiesta utilizzando l’apposito modello pubblicato dall’Agenzia delle Entrate insieme alla Risoluzione.