IUC (Imu - Tasi - Tari)

Esenti IMU gli immobili non assegnati in proprietà dalle cooperative edilizie

Il Dipartimento delle Finanze è intervenuto a chiarire alcuni dubbi manifestati in merito all'esenzione dall'Imu e all'applicazione della TASI. In particolare, con la Risoluzione n. 9/DF del 5 novembre 2015, ha affermato che sono esenti IMU gli immobili non assegnati in proprietà dalle cooperative edilizie. Dal 1° gennaio 2014, infatti, i fabbricati costruiti e destinati alla vendita dalla stessa impresa costruttrice, sono esenti dall'Imu fino a quando permane tale destinazione e, comunque, non vengono dati in locazione. In questo contesto, il dipartimento delle Finanze include esplicitamente gli immobili costruiti da cooperative edilizie, a proprietà divisa, che hanno lo scopo di assegnare tali alloggi ai soci. L'esenzione Imu spetta anche agli immobili costruiti dalle cooperative edilizie non ancora assegnati in proprietà ai soci; l'equiparazione vale anche ai fini dell'individuazione dell'aliquota applicabile ai fini della Tasi.