Decreto fiscale oggi alla firma

Il Decreto fiscale approvato dal Consiglio dei Ministri venerdì 24 febbraio è approdato ieri al Colle per la controfirma da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano, attesa per oggi. Dovrebbe essere il D.L. n. 16 del 2 marzo 2012. Notevoli le novità fiscali varate in chiave antievasione, fra cui quella della stretta sulla compensazione del credito Iva senza preventivo invio della dichiarazione, che potrà essere effettuata solo fino a 5.000 euro e non più fino a 10.000 euro.