D.L. Liberalizzazioni: maxiemendamento approvato dal Senato

Ieri 1° marzo il Senato ha approvato il maxiemendamento al D.L. Liberalizzazioni, che ora torna alla Camera per l’approvazione definitiva che dovrà avvenire entro il 24 marzo. Il maxiememdamento contiene numerose modifiche al testo originario del decreto, da una frenata su professioni e taxi alla stretta sulle banche con l’eliminazione delle commissioni su affidamenti e sconfinamenti, dalla rivisitazione dell’assicurazione RC-auto all’apertura di nuove farmacie, dall’aumento del numero dei Tribunali per le imprese all’IMU per gli immobili commerciali della Chiesa.