Agevolazioni Covid-19

Credito di imposta per il Mezzogiorno: ecco le modalità

La legge di stabilità 2016 ha istituito a decorrere dal 1° gennaio 2016 e fino al 31 dicembre 2019, un credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nelle regioni del Mezzogiorno Con decreto direttoriale 4 gennaio 2017 sono state definite le modalità che consentono alle Pmi delle regioni

  • Campania,
  • Puglia,
  • Basilicata,
  • Calabria,
  • Sicilia,
  • Molise,
  • Sardegna
  • Abruzzo

l'utilizzo  delle risorse del Pon Imprese e Competitività 2014-2020 per l’acquisto di beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive.

Possono accedere alla valutazione di ammissibilità al Pon i progetti d’investimento  che hanno già ricevuto dall’Agenzia delle Entrate l’autorizzazione a fruire del credito d’imposta e che siano:

  • non ultimati al momento della presentazione della Comunicazione trasmessa all’Agenzia delle Entrate
  • di importo complessivo almeno pari a euro 500.000,00
  • riconducibili agli ambiti applicativi di specializzazione intelligente
  • caratterizzati dalla presenza di immobilizzazioni innovative