Agevolazioni Covid-19

Contributi emittenti radio e tv locali: al via le domande fino al 21 dicembre

Con un Comunicato del 22 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto che dal 22 novembre fino al prossimo 21 dicembre 2017 sarà possibile per le emittenti radio e tv locali (tv titolari di autorizzazioni, radio operanti in tecnica analogica e titolari di autorizzazioni per la fornitura di servizi radiofonici non operanti in tecnica analogica, emittenti a carattere comunitario) presentare le domande online per richiedere i contributi 2016, concessi sulla base di criteri che tengono conto del sostegno all’occupazione, dell’innovazione tecnologia e della qualità dei programmi e dell’informazione anche sulla base dei dati di ascolto.

I requisiti di ammissione al contributo tengono conto di un numero minimo di dipendenti e giornalisti in regola con i versamenti dei contributi previdenziali che l’emittente deve avere per il marchio e la regione per i quali presenta la domanda di accesso ai contributi.

Ad ogni emittente che accede ai contributi verrà assegnato un punteggio in base al quale viene quantificato il contributo.

La presentazione delle domande di contributo avviene esclusivamente con procedura telematica, utilizzando la piattaforma SICEM (Sistema Informativo per i Contributi alle Emittenti Locali), operativa dalle ore 9.00 del 22 novembre 2017, i cui termini e modalità di presentazione sono stati definiti con decreto ministeriale del 20 ottobre 2017.

Presentazione delle domande
Anno contributi Presentazione domande

Contributi 2016

dal 22 novembre al 21 dicembre 2017

Contributi 2017

dal 2 gennaio al 31 gennaio 2018

Contributi 2018 e successivi

dal 1° febbraio al 28 febbraio