Contribuenti minimi

Contribuenti minimi e conseguenze del passaggio di regime dal 1° gennaio 2012

Per effetto della Manovra correttiva di luglio 2011, a decorrere dal 2012, circa 500mila contribuenti usciranno dal regime dei minimi e accederanno alternativamente a quello supersemplificato o alla contabilità semplificata. Tali soggetti, a seguito del mutato regime di detrazione dell’IVA a credito, dovranno effettuare la rettifica della detrazione con riferimento a tutti i beni e servizi non ancora ceduti o non ancora utilizzati, esistenti al 31.12.2011. Si tratta infatti di rendere detraibile l’IVA non detratta durante il regime dei minimi che, a seguito del passaggio al regime IVA ordinario, diviene detraibile.

Nessun articolo correlato