Certificazione Unica 2016: doppio termine

Si avvicina il termine per la presentazione della Certificazione Unica. In particolare, i sostituti d'imposta devono inviare la Certificazione Unica 2016 all'Agenzia delle Entrate, indicando i dati reddituali e previdenziali dei lavoratori dipendenti e assimilati, nonché di quelli relativi al lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.  

Il nuovo modello di Certificazione, approvato con provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 15.01.2016, è suddiviso in "Sintetico" e "Ordinario":

  • il sintetico deve essere consegnato ai percipienti entro il 29.02.2016;
  • l'ordinario deve essere trasmesso telematicamente all'Agenzia delle Entrate entro il 7 marzo 2016.