Canone Rai in bolletta

Canone RAI over 75: pubblicati i modelli per esenzione e rimborso

La legge di bilancio 2020 (L. 160/2019) ha stabilizzato ad euro 8.000,00, a decorrere dal 2020, la soglia reddituale prevista ai fini dell’esenzione dal pagamento del canone tv per i cittadini ultrasettantacinquenni.

Con il Provvedimento  18439 dell'Agenzia delle Entrate di ieri 28 gennaio 2020 sono stati approvati con le novità:

  1. il modello, con le relative istruzioni, di dichiarazione sostitutiva da rendere ai fini dell’esenzione dal pagamento del canone di abbonamento alla televisione per uso privato per i cittadini di età pari o superiore aisettantacinque anni.
  2. il modello, con le relative istruzioni, per la richiesta di rimborso del canone versato dai contribuenti in possesso dei requisiti di esenzione.

I modelli sono disponibili sui siti internet dell’Agenzia delle entrate www.agenziaentrate.gov.it e della RAI www.canone.rai.it. 

La dichiarazione sostitutiva di cui al punto 1 e la richiesta di rimborso di cui al punto 2 possono essere presentate, unitamente ad una copia di un valido documento di riconoscimento

  • a mezzo del servizio postale in plico raccomandato, senza busta, al seguente indirizzo:  Agenzia delle entrate, Direzione Provinciale 1 di Torino, Ufficio Canone TV – Casella Postale 22 – 10121, Torino. La dichiarazione sostitutiva/richiesta di rimborso si considera presentata nella data di spedizione risultante dal timbro postale.  La ricevuta dell’avvenuta spedizione è conservata per l’ordinario termine di prescrizione decennale ed è esibita a richiesta dell’Agenzia delle entrate.
  • mediante posta elettronica certificata, purché i documenti stessi siano firmati digitalmente dai richiedenti. La dichiarazione sostitutiva e la richiesta di rimborso, firmate digitalmente, sono inviate mediante messaggio di posta elettronica certificata all'indirizzo cp22.canonetv@postacertificata.rai.it.
  • presso un ufficio territoriale dell’Agenzia delle entrate.
Allegati:

Nessun articolo correlato