Bilancio

Bilanci: in arrivo la versione definitiva dei 20 principi contabili aggiornati

Si è chiusa il 20 settembre la consultazione della maggior parte delle bozze dei principi contabili nazionali. Infatti dopo che il decreto legislativo 139/2015 ha modificato la disciplina sui bilanci, è stato necessario aggiornare tutti i principi contabili.
Negli scorsi mesi quindi, l’Organismo Italiano di Contabilità ha messo a disposizione le bozze dei nuovi principi di redazione e ora si è in attesa della pubblicazione della stesura definitiva degli stessi. Infatti le nuove norme entrano in vigore con i bilanci 2016, e pertanto è necessario avere a disposizione i nuovi principi quanto prima possibile considerando che mancano circa 100 giorni alla fine dell'esercizio. Dopo il 30 settembre e la chiusura  del periodo dedicato alle dichiarazioni dei redditi, i professionisti si concentreranno sui bilanci di esercizio.

In merito agli OIC, terminata la consultazione, i passaggi a cui sono sottoposte le bozze dei principi sono i seguenti:

• Entro fine ottobre ci dovrebbe essere il via libera da parte dell'OIC,
• Successivamente vengono consultate le autorità competenti (Banca d’Italia, Consob e Ivass) 
• Entro la fine del 2016 i principi contabili definitivi dovrebbero essere a disposizione degli operatori.

Per la revisione legale, il presidente di Assirevi, Mario Boella, ha precisato che dopo le modifiche apportate dal decreto legislativo 135/2016 «Collaboriamo attivamente con i principali tavoli istituzionali che stanno lavorando per un efficiente e ordinato recepimento delle novità della riforma della revisione legale».
In generale, nonostante le difficoltà l’Italia sta facendo il suo dovere mentre tuttora il 50% dei Paesi dell'Unione non si è ancora adeguato alla direttiva 2014/56/Ue.