Accertamento e controlli

Attività finanziarie scudate: pagamento entro domani

Ieri 14 febbraio 2012 l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un provvedimento del direttore che dà attuazione alle norme contenute nel Decreto salva Italia sull’imposta di bollo annuale speciale sulle attività finanziarie emerse e secretate (art. 19, D.L. n. 201/2011), il cui primo pagamento è rimasto fermo a domani 16 febbraio, senza alcuna proroga. Viene precisato che il valore delle attività finanziarie da prendere a riferimento per l’applicazione dell’imposta è il valore di mercato o, in mancanza, il loro valore nominale o di rimborso.