Agevolazioni Covid-19

Aspiratori e tomografi dei dentisti: spetta l’IVA agevolata

Con i principi di diritto n 2 e 3 del 9 febbraio 2021 

consultabili rispettivamente di seguito:

  1. Principio n 2
  2. Principio n 3 

l’Agenzia delle entrate chiarisce che, tenedo conto del fatto che il tavolo tecnico di odontoiatria ha emanato un documento validato dal Comitato tecnico scientifico, con le indicazioni operative per la ripartenza in sicurezza in costanza della pandemia da covd 19, fra i beni che possono fruire della riduzione dell’aliquota Iva, secondo quanto previsto dall’articolo 124 del Dl “Rilancio”, ci sono anche

  • i tomografi computerizzati (espressamente indicati dalla norma in esame e contraddistinto dai codici doganali riportati nella circolare 12/D del 30 maggio 2020 delle Dogane)
  • gli aspiratori ad uso odontoiatrico (espressamente indicati dalla norma in esame e contraddistinti dai codici doganali riportati nella circolare 12/D del 30 maggio 2020 delle dogane)

Si ricorda che l’articolo 124 del Dl n. 34/2020 ha aggiunto alla tabella A, parte II-bis, allegata al decreto Iva, il numero 1-ter. 1, contenente un elenco di beni che possono fruire dell’Iva ridotta del 5% per le cessioni a partire dal 1 gennaio 2021.

Riepilogando: il regime Iva agevolato previsto dall'art 124 del DL 34/2020 è applicabile a qualsiasi cedente e acquirente, nonché in qualunque stadio di commercializzazione e

i beni contemplati dalla norma:

  • potranno essere ceduti in esenzione da Iva fino al 31 dicembre 2020
  • e con aliquota al 5% dal 1° gennaio 2021,

Per approfondimento si legga Mascherine, termometri e dispositivi anti-covid: quando spetta l’Iva agevolata

L’Agenzia ha accordato la fruizione dell’aliquota di favore al tomografo computerizzato, considerando i criteri contenuti in un documento stabilito dal tavolo tecnico di odontoiatria validato dal Comitato tecnico scientifico per ripartire in sicurezza durante la fase 2 della pandemia.

Potranno fruire dell’Iva ridotta le cessioni degli aspiratori utilizzati dai dentisti, necessari per il contenimento dell'emergenza epidemiologica, considerando la raccomandazione, adottata sempre dal tavolo tecnico di odontoiatria, di “utilizzare doppio aspiratore o aspiratore chirurgico”.

Allegati: