Agricoltura

Agroalimentari: nuove regole dal 24 ottobre senza proroga

Non ci sarà alcuna proroga del termine del 24 ottobre per l’entrata in vigore delle nuove norme sui contratti agroalimentari previste dall’art. 62 del D.L. n. 1/2012 (e Legge n. 27/2012). In particolare, da tale data scatterà l’obbligo del contratto di vendita in forma scritta per le cessioni di prodotti agroalimentari ed i termini di pagamento si fanno più stretti: 30 giorni per i prodotti deteriorabili e 60 giorni per gli altri, decorrenti dall’ultimo giorno del mese di ricevimento della fattura. Ad esempio, per i beni consegnati dal 24 ottobre, la fattura potrà essere emessa il 15 novembre ed i 30 giorni decorrono dal 30 novembre, mentre il pagamento deve avvenire entro il 29 dicembre (o 28 gennaio se i prodotti non sono deteriorabili).