Accertamento e controlli

Accordo Facta Italia – USA: ulteriore tassello

E' stato pubblicato ieri il testo integrale dell’accordo sottoscritto a fine dicembre tra l’Agenzia delle Entrate e Irs (Internal revenue service), l’equivalente statunitense della nostra Agenzia delle Entrate. In tal modo, viene apposto il sigillo finale all’implementazione della normativa Fatca (Foreign account tax compliance act), avviata con la firma dell’accordo intergovernativo “IGA” tra Italia e Stati Uniti a Roma il 10 gennaio 2014 e che ha lo scopo di contrastare l’evasione fiscale di cittadini e residenti Usa titolari di patrimoni finanziari all’estero. Con l’accordo pubblicato vengono rese pubbliche le modalità e le procedure da applicare per adempiere agli obblighi riguardanti lo scambio automatico d’informazioni secondo quanto stabilito nell’ambito dell’IGA. In particolare, le informazioni da scambiare tra le due amministrazioni sono fornite dalle istituzioni finanziarie italiane o statunitensi tenute alla comunicazione. Tra i soggetti interessati rientrano quindi banche, società di gestione del risparmio e di intermediazione, assicurazioni vita e altre entità finanziarie.