Oneri deducibili e Detraibili

730/2016 precompilato: oneri a controllo obbligatorio da parte dei contribuenti

Alla domanda su come saranno trattate le spese per recupero edilizio e riqualificazione energetica del 2015 per le quali i dati relativi ai bonifici saranno comunicati dalle banche entro il prossimo 29 febbraio, l'Agenzia delle Entrate, nel corso di Telefisco 2016, ha risposto che questi dati non saranno inseriti direttamente nella dichiarazione precompilata, ma saranno riportati solo nel foglio informativo allegato alla dichiarazione, in modo che il contribuente possa verificarli e, qualora sia in possesso dei requisiti per fruire delle detrazioni, possa riportarli nella dichiarazione dei redditi. Secondo le Entrate, questo sarebbe giustificato dal fatto che per beneficiare delle detrazioni in questione sono previste particolari condizioni che non sono desumibili dalle informazioni trasmesse dalle banche. La necessità di controllo preventivo dei dati che si trovano nell'area riservata alla “precompilata” da parte dei contribuenti, quindi, aumenta con l'incremento delle informazioni acquisite dalle Entrate.