Dichiarazione 730

730/2015: ultima chiamata il 23 luglio

Giovedì 23 luglio scade il termine, così prorogato dal D.p.c.m. 26.06.2015, per la trasmissione telematica del modello 730/2015 all’Agenzia delle Entrate. La scadenza interessa i contribuenti che lo inviano direttamente ed i CAF ed i professionisti abilitati che hanno potuto beneficiare della proroga in quanto avevano inviato entro il termine ordinario del 7 luglio almeno l’80% delle dichiarazioni. Per i contribuenti ritardatari che fruiscono della scadenza prorogata al 23 luglio c’è il rischio di dover aspettare la busta paga di agosto per vedersi accreditare l’eventuale rimborso Irpef, perdendo così la più tradizionale fonte di "autofinanziamento" delle vacanze estive.