Enti no-profit

5 per mille ai beni culturali e paesaggistici: domande entro il 31 ottobre

Con D.p.c.m. del 4 ottobre, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di venerdì 12, il termine per la presentazione delle domande di ammissione al riparto del 5 mille dell’Irpef da parte degli enti che si occupano della salvaguardia dei beni culturali e paesaggistici è stato prorogato al 31 ottobre. La proroga si è resa necessaria per il fatto che la precedente scadenza del 31 maggio era stata stabilita con il Dpcm del 30 maggio, pubblicato in Gazzetta Ufficiale solo il 5 giugno e, perciò in ritardo rispetto al termine per inoltrare la domanda. La nuova proroga al 31 ottobre riguarda esclusivamente l’anno 2012 e interessa soltanto quel particolare tipo di enti, ultimi arrivati tra i possibili aspiranti al finanziamento.