Split Payment

Split payment: nuovi chiarimenti dall’Agenzia

Con la Circolare del 13 aprile 2015 n. 15/E l’Agenzia delle Entrate fornisce ulteriori chiarimenti in ordine all’ambito applicativo del meccanismo della scissione dei pagamenti (c.d. split payment), nonché circa gli adempimenti da espletarsi da parte dei soggetti coinvolti nell’applicazione del meccanismo in esame.
 
Gli argomenti trattati dalla Circolare:
 
Premessa
1. Ambito soggettivo di applicazione
1.1 Soggetti esclusi
1.2 Indice delle Pubbliche Amministrazioni
2. Ambito oggettivo di applicazione della scissione dei pagamenti
3. Adempimenti dei soggetti passivi fornitori
4. Esigibilità dell’imposta
5. Adempimenti delle PA soggetti passivi
6. Adempimenti delle PA non soggetti passivi
7. Regolarizzazione e note di variazione
8. Verifiche telematiche dei pagamenti
9. Intervento sostitutivo in presenza di DURC negativo
10. Creditore pignoratizio e debitore pignorato
11. Rimborsi
12. Efficacia temporale
13. Sanzioni
Allegati:

Nessun articolo correlato