FISCO

Omesso invio comunicazione liquidazioni IVA: le modalità per regolarizzarsi

Con il Provvedimento del 28 novembre 2017 n. 275294, l'Agenzia delle Entrate fornisce indicazioni sui tempi e le modalità per regolarizzare errori od omissioni, relativamente alla comunicazione delle liquidazioni periodiche Iva, con riduzione delle sanzioni previste, analogamente a quanto previsto per le ipotesi di omissione (totale o parziale) del volume d’affari.

Al fine di incentivare l’assolvimento degli obblighi tributari e favorire l’emersione spontanea delle basi imponibili, l’Agenzia delle Entrate mette quindi a disposizione di specifici contribuenti soggetti passivi IVA, le informazioni derivanti dal confronto tra i dati comunicati all’Agenzia delle Entrate dai contribuenti stessi e dai loro clienti soggetti passivi IVA, e quelli relativi alle Comunicazioni liquidazioni periodiche IVA.

In particolare, sono messe a disposizione le informazioni dalle quali emerge che, relativamente al trimestre di riferimento, risultano comunicati dati di fatture emesse e non risulta pervenuta alcuna Comunicazione liquidazioni periodiche IVA.

Allegati: