Versamenti delle Imposte

Nuovo Modello F24 enti pubblici dal 22.10.2012

Con Provvedimento del 9 Ottobre 2012 sono state approvate le modifiche al modello di versamento “F24 enti pubblici” ed alle relative specifiche tecniche. Il nuovo modello F24 Ep è utilizzabile a partire dal 22 Ottobre 2012. Il modello di versamento “F24 enti pubblici” (F24 EP) è utilizzato dal 1° gennaio 2008 dalle amministrazioni dello Stato e dagli enti pubblici, titolari di contabilità speciali e conti di tesoreria unica, per il versamento delle ritenute alla fonte, dell’IRAP, dei tributi erariali, dei contributi previdenziali e dei premi assicurativi.
Per consentire agli enti pubblici di effettuare i pagamenti per conto di altri soggetti, nei casi di responsabilità solidale per il pagamento di imposte e contributi, con il presente provvedimento sono approvate le modifiche al modello di versamento F24 EP che prevedono:

  • nella sezione “Contribuente” le dizioni “Dati dell’ente pubblico che effettua il versamento” e “Dati da indicare in caso di pagamenti effettuati per conto di altri soggetti”
  • nonché i campi “versamento effettuato in qualità di” e “per conto di”, nei quali sono indicati, rispettivamente, il codice che identifica a quale titolo l’ente pubblico effettua il pagamento e il codice fiscale del soggetto per conto del quale si effettua il pagamento.

I codici identificativi, da indicare nel campo “versamento effettuato in qualità di” del modello F24 enti pubblici, sono istituiti con successive risoluzioni dell’Agenzia delle entrate.

In allegato il Provvedimento e il nuovo Modello F24 Ep.

Allegati:

Nessun articolo correlato