Agevolazioni Covid-19

Nuovo ISEE 2014: il decreto in G.U.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 19 del 24 gennaio 2014 il DPMC n. 159 del 5 dicembre 2013, il provvedimento che contiene le nuove regole dell’ISEE e che entrerà in vigore il prossimo 8 febbraio. Per completare il percorso attuativo del Dpcm è previsto che entro 90 giorni dall’entrata in vigore del decreto (quindi, entro il 9 maggio 2014), il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali pubblichi un provvedimento con cui verrà definito il nuovo modello, con le relative istruzioni, della dichiarazione sostitutiva unica (Dsu) che il richiedente dovrà compilare e consegnare per ottenere l’Isee. Entro il prossimo 8 giugno, infine, è previsto che gli enti erogatori delle prestazioni sociali agevolate si adeguino alle disposizioni contenute nel Dpcm rendendo operativo il nuovo indicatore della situazione economica equivalente.
 
Il decreto prevede che l’ISEE sia uno strumento unificato, sull’intero territorio dello Stato, di valutazione della condizione economica di quanti richiedono prestazioni sociali agevolate, definendo l’indicatore quale misuratore del “livello essenziale delle prestazioni”. Viene introdotto anche l’elaborazione di un “Isee corrente” che permette all’interessato di aggiornare il proprio stato in base ai diversi eventi che possono intervenire. Il provvedimento rivede il sistema di determinazione del reddito complessivo aggiungendo i redditi fiscalmente esenti e riconoscendo una franchigia per le famiglie con disabili.
 
Allegati: