Dichiarazione IVA

Iva registrazione fatture

Intitolazione:

Imposta sul valore aggiunto (Iva) – Obblighi dei contribuenti – Registrazione delle fatture – In genere – Art. 23 del D.P.R. n. 633/1972 – Portata – Fattura – Annotazione – Obbligo – Violazione – Conseguenze.

 

Massima:

L’art. 23 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, il quale dispone che "il contribuente deve annotare entro quindici giorni le fatture emesse, nell’ordine della loro numerazione e con riferimento alla data della loro emissione, in apposito registro", introduce un obbligo generalizzato di annotazione, fissando modalità ben precise per la relativa effettuazione, che non trovano deroga in altre previsioni di legge, essendo collegate alle scansioni temporali dei versamenti Iva.

Allegati: