FISCO

Italia e Hong Kong contro le doppie imposizioni

Pubblichiamo il testo della Legge del 18 giugno 2015 n. 96 (Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.155 del 07/07/2015) contenente la ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra Italia e Hong Kong per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali, con Protocollo, fatto a Hong Kong il 14 gennaio 2013.
 
Il presente Accordo entra in vigore l'8 luglio 2015 e avrà effetto:
(a) in Italia:
(i) con riferimento alle imposte prelevate mediante ritenuta alla fonte, ai redditi realizzati il, o successivamente al, 1° gennaio dell'anno solare successivo a quello in cui il presente Accordo entra in vigore;
(ii) con riferimento alle altre imposte sul reddito, alle imposte relative ai periodi imponibili che iniziano il, o successivamente al, 1° gennaio dell'anno solare successivo a quello in cui il presente Accordo entra in vigore;
(b) nella Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong; con riferimento alle imposte della Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong, per ciascun anno di accertamento che inizia il, o successivamente al, 1° aprile dell'anno solare successivo a quello in cui il presente Accordo entra in vigore.
 
Il 26 ottobre 2015 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 249/2015 il Comunicato con cui il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale che ha reso noto l’entrata in vigore dal 10 agosto 2015.
Allegati: