Comunicazione al contribuente esiti della tassazione separata

Il comma 412 della legge finanziaria per l’anno 2005 ha previsto, in esecuzione dell’articolo 6, comma 5, della legge 27 luglio 2000, n. 212, "Statuto del contribuente", l’invio della comunicazione degli esiti della liquidazione effettuata ai sensi dell’articolo 36 bis del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600, relativamente ai redditi soggetti a tassazione separata percepiti a decorrere dall’anno 2001.

In particolare è previsto l’invio della comunicazione, mediante raccomandata con avviso di ricevimento, con allegato il modello di pagamento F24 precompilato dall’Agenzia per il versamento dell’imposta dovuta.

E’, inoltre, previsto che in caso di mancato pagamento entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione, si proceda all’iscrizione a ruolo della somma dovuta con l’applicazione della sanzione di cui all’articolo 13, comma 2, del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n.471, pari al 30% dell’imposta e degli interessi di cui all’articolo 20 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602, a decorrere dal primo giorno del secondo mese successivo a quello di elaborazione della predetta comunicazione.

La presente circolare illustra i seguenti aspetti relativi alla comunicazione.

Allegati: