Enti no-profit

5 per mille: definita la disciplina

Pubblicato il Decreto legislativo del 3 luglio 2017 n. 111 in attuazione della legge-delega per la riforma del Terzo settore (legge 106/2016), che detta norme per il completamento della riforma strutturale dell'istituto del cinque per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, nel rispetto delle esigenze di razionalizzazione e revisione organica del contributo, e ne disciplina la destinazione in base alle scelte espresse dai contribuenti.

Le nuove disposizioni integrano quelle già vigenti, concorrendo alla definizione complessiva della disciplina.

Il contenuto del provvedimento:

Preambolo
Art. 1 Definizioni
Art. 2 Oggetto
Art. 3 Destinazione del cinque per mille
Art. 4 Modalita' di accreditamento
Art. 5 Riparto ed erogazione del contributo
Art. 6 Accelerazione delle procedure di riparto
Art. 7 Spese di pubblicita' per campagne di sensibilizzazione
Art. 8 Trasparenza della destinazione delle somme derivanti dal cinque per mille
Art. 9 Clausola di invarianza finanziaria
Art. 10 Entrata in vigore

Allegati: